The Walking Dead: Andrew Lincoln lascia dopo la stagione 9, quale futuro per la serie?

Andrew Lincoln The Walking Dead

Grandi cambiamenti per The Walking Dead. I fan dovranno dire addio ad uno dei personaggi chiave della serie: Andrew Lincoln ha infatti dichiarato che lascerà lo show dopo la nona stagione. Norman Reedus sarà allora leader indiscusso della decima.

Secondo la rivista Collider, Andrew Lincoln, star di The Walking Dead e leader indiscusso dello show, lascerà la serie dopo la nona stagione. L’attore ha interpretato il protagonista Rick Grimes nella fortunata serie firmata AMC fin dall’episodio pilota e sembrerebbe che comparirà in soli sei episodi della nuova stagione, anche se nessuna indiscrezione è trapelata per ora riguardo la sua uscita di scena e il modo in cui avverrà. Sempre secondo Collider, The Walking Dead colmerà il vuoto lasciato da Lincoln rendendo Daryl Dixon, il popolare personaggio interpretato da Norman Reedus, il “leader” della decima stagione. Una fonte molto vicina alla produzione ha inoltre confermato l’uscita di scena di Lincoln alle riviste ComicBook e The Wrap. AMC ha rifiutato di rilasciare commenti per ora.

Daryl Dixon The Walking Dead
Norman Reedus nei panni di Daryl Dixon

Lincoln sarà il secondo personaggio principale ad uscire fuori di scena nella serie. Chandler Riggs, che ha interpretato Carl Grimes, figlio di Rick, ha abbandonato lo show nella scorsa stagione, dopo che il suo personaggio è stato ucciso. Questa scelta ha infastidito non pochi fan di The Walking Dead, visto che il personaggio di Carl è ancora vivo nella saga a fumetti da cui è tratta la serie, così come anche quello di Rick Grimes. La nona stagione è attualmente in produzione, con alcuni principali membri del cast confermati per i nuovi episodi: oltre Lincoln e Reedus anche Lauren Cohan e Danai Gurira. In attesa di altri dettagli, vi rimandiamo alle recensioni di tutta l’ottava stagione, episodio per episodio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here