The Walking Dead 8×07 – Time for after: Recensione

eugene-negan-the-walking-dead

The Walking Dead 8×07, in questo penultimo episodio della mid-season dell’ottava stagione, la serie si concentra su un personaggio secondario, ma degno di attenzioni, Eugene un uomo che cela dentro di sé una serie debolezze e di contraddizioni messe alla prova dal bisogno di sopravvivenza.

La cosa giusta

Eugene nel corso di questa serie è totalmente cambiato, ha deciso definitivamente di stare dalla parte di Negan. Appare diverso ma le sue insicurezze, non lo hanno abbandonato. Anche quando fa visita a Padre Gabriel in infermeria è particolarmente turbato. Padre Gabriel vede in lui ancora un membro del gruppo di Alexandria, e vuole provare un ultimo disperato tentativo di redenzione per lui. Eugene può ancora fare la cosa giusta. Ha tante carte sul tavolo e deve solo scegliere quali giocare. Ma quello che davvero gli interessa è solo sopravvivere, e con Negan può farlo, tanto da dichiarargli devozione.

Eugene  prende coraggio e affronta Dwight escogitando un piano per cercar di allontanare gli zombie che circondano il Santuario. Il suo talento e il suo sapere, costruisce una specie di aeroplanino telecomandato posizionandoci l’mp3 sopra, in modo da farlo volare sopra gli zombie per farli allontanare. Ma Dwight arriva però al momento giusto e blocca Eugene, fermando così l’ultima possibilità di salvezza per il Santuario. Eugene ha decio di essere il secondo uomo più importante del mondo, almeno secondo quanto dichiarato da Negan.

eugene-padre-gabriel-the-walking-dead
Eugen parla con Padre Gabriel

Fermare Negan

Daryl, Tara, Michonne e Rosita stanno escogitando un piano per fermare Negan: prendere un furgone e lanciarlo verso il Santuario in modo da sfondare le pareti e far entrare all’interno gli zombie. Un piano rischioso quasi certamente fallimentare e potenzialmente letale. In un primo momento son tutti d’accordo, a metterlo in atto ma prima Rosita e poi Michonne si tirano indietro spinte da un desiderio di sopravvivenza più che di vendetta. In The Walking Dead, quando c’è da combattere o da attaccare, in genere solo i coraggiosi si fanno avanti. Stavolta, invece, sono i coraggiosi e i saggi a ritirarsi, vediamo infatti i personaggi cambiati, privi di quella luce che li ha sempre contraddistinti.

Morgan, Daryl e Tara, invece, vanno avanti. Senza nemmeno troppa convinzione. Ma ormai sono convinti: vogliono solo uccidere Negan. Con l’aiuto di Morgan che è un cecchino molto abile, Daryl riesce a schiantare il camion verso il Santuario, mettendo in serio pericolo i Salvatori. Ma il piano non va come il previsto fallisce, i Salvatori non vengono eliminati dagli zombie e Negan è ancora al comando.

the walking dead 8x07
Dwight mentre parla con Eugene

 

Rick e Jadis

Abbiamo lasciato Rick malconcio e mezzo nudo prigioniero di Jadis in un container la scorsa puntata. L’ex sceriffo però senza perdere la sua spavalderia anche se in ostaggio, avanza minacce contro gli Scavangers, che riservano a Rick strane attenzioni: lo fotografano, lo disegnano, vogliono fargli una scultura? Per la seconda volta Rick, nel covo di Jadis si ritrova a scontrarsi in un duello, stile gladiatorie con uno zombie. Grimes prende il controllo del vagante e lo ritorce contro Jadis, che è costretta ad accettare la sua proposta, metttersi dalla sua parte ed uccidere Negan. Rick, tornato libero si rende conto che il piano è andato avanti anche senza di lui.

The Walking Dead in tutti questi anni ci ha insegnato tante cose, ma stavolta ne risaltano due in particolare. La prima è che qualunque decisione presa in fretta senza meditare, qualsiasi cosa avventata non porta nulla di buono, soprattutto se non conosci le variabili in gioco. La seconda è che l’unione fa la forza, puoi sopravvivere se sei forte, se non hai scrupoli, ma sopravvivi se qualcuno ti guarda le spalle, se qualcuno è pronto a coprire il tuo errore, se qualcuno è capace di farti ragionare quando stai per commettere qualche sciocchezza.

the-walking-dead-8x07
Rick contro lo zombie ella discarica degli Scavangers

Qui potete leggere le recensioni di tutti gli episodi dell’ottava stagione di The Walking Dead.

VOTO:

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui