The Twilight Zone: il reboot rinnovato per una seconda stagione

The Twilight Zone - Jordan Peele
Jordan Peele, produttore e narratore del reboot di The Twilight Zone, la storica serie antologica creata da Rod Serling

Rinnovata per una seconda stagione The Twilight Zone, reboot dell’omonima serie antologica creata da Rod Serling, vera e propria pietra miliare della televisione e del genere sci-fi. Jordan Peele ancora al timone.

CBS All Access ha rinnovato The Twilight Zone per una seconda stagione, annuncia la rivista Variety. Il reboot della storica serie antologica creata da Rod Serling vedrà ancora Jordan Peele nel ruolo di produttore e narratore. La notizia arriva a quasi un mese dal lancio della prima stagione, con un livello di spettatori unici tra i più alti registrato per una premiere sul servizio di streaming targato CBS. Sempre secondo la rivista Variety, inoltre, la serie antologica competerà ai prossimi Emmy nella categoria drama per il riconoscimento di Miglior serie drammatica, dunque non come mini-serie. The Twilight Zone è prodotta da CBS Television Studios in associazione con la Monkeypaw Productions di Peele e la Genre Films di Kinberg. Questi ultimi sono anche produttori esecutivi insieme a Win Rosenfeld, Audrey Chon, Glen Morgan, Carol Serling e Rick Berg.

Vera e propria pietra miliare della televisione, The Twilight Zone è un viaggio ai confini della realtà, tra incubo e sogno, luci e oscurità, nella quinta dimensione della conoscenza umana. La serie creata da Serling è un incrocio tra vari generi ed ha una struttura antologica, presentando storie e personaggi diversi per ogni episodio. La serie originale andò in onda dal 1959 al 1964 in 5 stagioni, sempre sulla CBS. Quello prodotto di recente non è l’unico reboot: la serie ne ha avuti già altri due, il primo tra il 1985-89 e l’altro nel 2002.

Qualche dettaglio in più? Date un’occhiata ai nostri precedenti articoli!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here