The Tick, brutte notizie per i fan dello show cancellato da Amazon

The Tick - Peter Serafinowicz
The Tick: Peter Serafinowicz nei panni del supereroe della serie originale Amazon Prime Video, cancellata il mese scorso dopo due stagioni

Nonostante la campagna social per salvarla, la serie The Tick fatica a trovare una nuova casa dopo l’improvvisa cancellazione di Amazon Prime Video, dopo appena due stagioni. Il creatore Ben Edlund ringrazia i fan sui social e avverte: «nel momento giusto Tick ritorna sempre!».

Brutte notizie per i fan di The Tick, lo show creato da Ben Edlund e cancellato il mese scorso da Amazon, dopo appena due stagioni. Sembrerebbe che nessuno sia interessato, per ora, a riportare il supereroe interpretato da Peter Serafinowicz sul piccolo schermo. A dichiararlo lo stesso Edlund, in un tweet diffuso questo venerdì: «Dopo aver bussato a molte porte, non siamo riusciti a trovare una nuova casa per The Tick. #SaveTheTick e #LunaTickArmy sono così dispiaciuto che non possiamo ricambiare il vostro amorevole supporto con notizie migliori. Sono orgoglioso dello show, del cast e degli scrittori e così grato nei confronti dell’affetto dei fan».

Ma Edlund non vuole darsi per vinto e, in un secondo tweet e terzo tweet, dichiara che cercherà altre vie per continuare la storia: «Stiamo ancora cercando altre opportunità per continuare la storia con questo cast, ma temo che almeno la serie corrente sia davvero arrivata alla sua fine» – scrive, per poi incoraggiare i fan a restare positivi – «Per favore continuate a scegliere l’amore e la speranza per le cose buone. Credo che dobbiamo accettarlo come una legge dell’universo: quando è il giusto momento The Tick, alla fine, torna sempre…».

Ad affiancare Peter Serafinowicz nella serie è Griffin Newman, che interpreta la spalla fidata Arthur Everest. Nel cast anche Valorie Curry, Brendan Hines, Yara Martinez, Scott Speiser, Michael Cerveris, John Pirkis ed Alan Tudyk. The Tick è stato co-prodotto da Amazon Studios con Sony Pictures Television.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here