The Race – Corsa mortale: su Sky Atlantic la nuova serie con Sean Bean e Adam Brody

The Race - Corsa mortale - Sean Bean
Sean Bean

Un misterioso virus ha decimato gli abitanti della Gran Bretagna nella nuova, adrenalinica serie Sky Original ambientata in un futuro distopico. Un’unica possibilità di salvezza: vincere la più estrema delle corse clandestine. The Race – Corsa mortale arriva dal 17 dicembre su Sky Atlantic e NOW TV.

Quello immaginato in The Race – Corsa mortale, la nuova adrenalinica serie britannica firmata Sky Original in arrivo su Sky Atlantic e NOW TV dalle 21.15 del 17 dicembre, è un mondo che all’imbrunire diventa letale per colpa di un pericolosissimo virus. Un mondo in cui scesa la notte, serrate porte e finestre e svuotate le strade, un rigido coprifuoco ha inizio. L’unico modo per ottenere la libertà e lasciare la Gran Bretagna è vincere una delle corse clandestine più folli e mortali al mondo, organizzata da un misterioso miliardario (interpretato da Adam Brody, l’amatissimo Seth Cohen di The O.C.). Nel cast di The Race – Corsa mortale Sean Bean (indimenticato Ned Stark ne Il Trono di Spade), Billy Zane (TitanicZoolander) e la vincitrice di due Golden Globe Miranda Richardson.

In un distopico futuro prossimo il Regno Unito è infettato da un inarrestabile virus dalle origini ignote, in grado di trasformare gli esseri umani in feroci creature che temono la luce e il cui unico obiettivo è infettare quanti sono rimasti sani. Per impedire il propagarsi del virus, e scoraggiare quanti vogliono lasciare la città, un governo totalitario ha indetto un rigidissimo coprifuoco notturno controllato dalle autorità: chiunque venga catturato sarà posto in quarantena. Max Larssen è un genio del tech che fece il suo primo milione di sterline a 12 anni. A 18 diventò miliardario. Gli algoritmi erano la sua specialità: scrivendo codici, sviluppando software, riuscì a predire il futuro, a investire le sue fortune di conseguenza e a prevedere – unico al mondo – l’arrivo del virus che avrebbe infestato la Gran Bretagna. Muovendosi tempestivamente, acquistò un’isola nel Sud Pacifico, fornendola di risorse che avrebbero garantito la sopravvivenza per almeno 60 anni.

The Race - Corsa mortale - Adam Brody
Adam Brody

Ma l’isola andava popolata. Per dar nuova vita al mondo non bastavano scienziati, artisti e ingegneri di prim’ordine, aveva bisogno anche di persone con il fuoco nelle vene, gente disposta a tutto pur di sopravvivere. Per questo motivo decise di indire una corsa automobilistica clandestina che garantisse la salvezza e una via di fuga a quanti avrebbero vinto la gara. Ogni anno, per tutta una lunga e folle notte che potrebbe cambiare per sempre le vite dei partecipanti, venticinque squadre si mettono in viaggio, un viaggio lungo 1000 chilometri. Ad attenderli, la libertà. Tra le squadre, a gareggiare per la sopravvivenza, Sean Bean nei panni di Errol “Generale” Chambers, un rinomato criminale innamorato della sua compagna Faith Palladino (Rose WilliamsReignI Medici); Billy Zane che qui interpreta Joker Jones; Miranda Richardson (Il Danno, la saga di Harry Potter) nei panni di Lou Collins; Adrian Lester (Riviera) in quelli di Simon Donahue; Phoebe Fox (Black Mirror) e Malachi Kirby (Doctor Who).

The Race – Corsa mortale, in Inghilterra conosciuta come Curfew, è una produzione Sky Original creata da Matthew Read, Ben Hervey, Will Smith (Veep) e John Jackson (Being Human) e diretta da Colm McCarthy (Peaky Blinders), Christopher Smith (Detour) e Brian Kelly (Outlander).

The Race – Corsa mortale è dal 17 dicembre tutti i martedì alle 21.15 su Sky Atlantic e in streaming su NOW TV.

The Race - Corsa mortale

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui