The Punisher: le riprese della seconda stagione inizieranno a fine febbraio

The Punisher 2

Le riprese della seconda stagione di The Punisher, una delle serie Marvel più apprezzate dal pubblico, creata in collaborazione con Netflix, inizieranno a fine febbraio.

Lo scorso anno Netflix ha confermato ufficialmente la seconda stagione di The Punisher, serie che ha esordito il 17 novembre con i primi 13 episodi riscuotendo un notevole successo tra i fan. Al momento non si conosce la data d’uscita, ma del tutto a sorpresa la produzione della seconda stagione inizierà già il 26 febbraio di questo 2018 per terminare il 20 luglio. Durante le riprese il titolo di lavorazione sarà “Crime”. Inoltre ricordiamo che qualche giorno fa è emerso online un casting call che fa ipotizzare che la seconda stagione della serie tv The Punisher potrebbe adattare la famosa storyline Gli schiavisti (The Slavers) di Garth Ennis.

La seconda stagione di The Punisher

Marvel sta cercando due personaggi regolari, tali “Annie Bier” e “Kim Davies“: Annie viene descritta come una ragazza di 16 anni abituata alla vita da strada e consapevole del proprio ambiente, mentre Kim ha 30 anni e viene descritta come una psicologa. Secondo il sito Annie potrebbe essere un nome fittizio per identificare il personaggio di Viorica, la giovane ragazza che dopo essere stata salvata da Frank, racconta di terribili episodi di crimini sessuali, genocidi e schiavismo nell’Europa dell’Est. Nella trama fumettistica, Castle decide di portare la ragazza da un assistente sociale, Jen Cooke, che parla con la ragazza per scoprire maggiori dettagli sugli schiavisti. In questo caso Kim Davies potrebbe essere proprio Jen Cooke.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here