The Punisher e Jessica Jones cancellati da Netflix

The Punisher - Jessica Jones - Netflix
Jon Bernthal e Krysten Ritter, protagonisti rispettivamente The Punisher e Jessica Jones

Fuori i Defenders da Netflix: si conclude la collaborazione con Marvel. Dopo Luke Cage, Iron Fist e Daredevil cancellati anche The Punisher e Jessica Jones.

Si avvia verso la fine l’era della collaborazione tra Netflix e Marvel. La compagnia ha infatti annunciato la cancellazione di The Punisher, dopo la seconda stagione, e di Jessica Jones, che si concluderà così con la terza stagione. Solo qualche tempo fa era arrivata la notizia dello stop agli altri show dell’universo Marvel: Daredevil, Iron Fist e Luke Cage.

Così la dichiarazione ufficiale: «Marvel’s The Punisher non ritornerà per una terza stagione su Netlix. Lo showrunner Steve Lightfoot, la meravigliosa crew e tutto il cast, incluso il protagonista Jon Bernthal, hanno regalato ai fan una serie avvincente e acclamata e siamo orgogliosi di aver ospitato il loro lavoro su Netflix. Inoltre, nel riconsiderare la nostra programmazione Marvel, abbiamo deciso che la terza stagione in arrivo di Marvel’s Jessica Jones sarà anche l’ultima. Siamo grati alla showrunner Melissa Rosenberg, a Krysten Ritter e a tutto il cast e la crew per queste tre incredibili stagioni di una serie così innovativa, il cui valore è stato riconosciuto anche ai Peabody Awards. Siamo grati a Marvel per cinque anni di fruttuosa collaborazione e ringraziamo gli appassionati fan che hanno seguito queste serie fin dall’inizio».

Daredevil - Charlie Cox
Charlie Cox in Daredevil, cancellata da Netfflix a Dicembre

Jeph Loeb, responsabile della programmazione TV Marvel, ha pubblicato inoltre una lettera ai fan subito dopo l’annuncio, ringraziando il pubblico e, in una parte, affermando così: «Il Network con cui abbiamo collaborato può aver deciso di non voler più continuare a raccontare le storie di questi fantastici personaggi… ma voi conoscete Marvel meglio di così».

Nonostante tutto, la notizia non arriva come un fulmine a ciel sereno e sicuramente non possiamo dirci sorpresi. Luke Cage e Iron Fist sono stati cancellati ad ottobre e Daredevil, la prima serie frutto della collaborazione Netflix-Marvel, a Dicembre, nonostante una terza stagione accolta molto positivamente. La decisione sembra arrivare mentre la Disney si prepara a lanciare il proprio servizio di streaming, Disney+. All’interno del progetto sono già in cantiere contenuti di alto profilo, comprese alcune serie che vedono come protagonisti personaggi dell’universo cinematografico Marvel, come Loki, Scarlet Witch, Falcon, oltre che lo show dall’universo Star Wars The Mandalorian. Le speranze di ritrovare i nostri beniamini sulla nuova piattaforma Disney si infrangono però sul contratto stabilito tra i due ex-partner per la produzione dei quattro show: i personaggi non potranno infatti apparire per ben due anni in altre serie che non siano di proprietà Netflix. Per nuove avventure dei The Defenders sullo schermo bisognerà dunque aspettare un bel po’.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui