The Kolors al Quirinetta con Frida, recensione tra intimità e sfida

The Kolors, Frida Tour 2018, Quirinetta, Roma
The Kolors, Frida Tour 2018, Quirinetta, Roma (foto di Beatrice Ciuca)

The Kolors, tappa nella Capitale con Frida Tour, un live senza transenne per accorciare le distanze tra band e pubblico

I The Kolors nascono artisticamente ad Amici di Maria de Filippi nel 2015, dove risulteranno vincitori della competizione e del premio della critica. Il loro punto di forza è la padronanza della lingua inglese che regala un respiro più ampio a quello che potrebbe essere bollato come pop nostrano. Di fatto non appartengono ad alcuna scena musicale italiana: troppo strumentisti per la musica leggera, ma troppo conosciuti per il giro della musica di nicchia. In verità i The Kolors, pur essendo artisticamente e anagraficamente molto giovani, hanno un curriculum di tutto rispetto tra svariati premi e aperture di date per Paolo Nutini e Atoms for Peace, giusto per citarne un paio.

Hanno iniziato il 2018 all’insegna della musica: dopo la partecipazione alla sessantottesima edizione di Sanremo, portano la loro nuova hit Frida (Mai, mai, mai) in tour.

Frida come la prima canzone in italiano per la band.

Frida come quella che campeggia sulla grancassa di Alex Fiordispino.

Frida come forse l’unica cosa in grado di fare rima con sfida.

Sfida come quella di scegliere la rimozione delle barriere per un contatto letterale con il pubblico.

The Kolors, Frida Tour 2018, Quirinetta, Roma
Antonio Stash Fiordispino (foto di Beatrice Ciuca)

Il trio partenopeo appare in grande forma con il consueto look ricercato, total black per tutti e tatuaggi variopinti di contrasto in bella mostra. Per il tour si avvale della collaborazione di un quarto elemento al basso per rendere più armonici i brani. Viene eseguito integralmente You, terzo ed ultimo album della band, in un live energico e travolgente, il pubblico balla e tende la mano al frontman, Stash, all’anagrafe Antonio, che si concede spesso e volentieri. Un fiore prima o poi arriva e dal pubblico arriva davvero, su Stash, che da buon partenopeo non si esime dall’autocitarsi aggiungendo in faccia, con un sorriso. Vincente la scelta della dimensione intima, apprezzata tanto dalle ragazzine in visibilio quanto dalle madri che le accompagnano. I The Kolors dimostrano abbondantemente di non essere solo dei ragazzi bellocci usciti da un talent, ma un gruppo ben strutturato con un forte ascendente sull’ascoltatore e una tangibile competenza in ambito strumentale.

The Kolors, Frida Tour 2018, Quirinetta, Roma
Alex Fiordispino (foto di Beatrice Ciuca)

Per chi volesse approfittarne, queste le prossime date del tour:

· mercoledì 7 marzo BOLOGNA @ Locomotiv

· sabato 10 marzo MILANO @ Tunnel

· lunedì 12 marzo TORINO @ Hiroshima Mon Amour

Voto

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here