The Division Bell Tour: The Big One al Teatro Italia per un tributo ai Pink Floyd

Big One - Pink Floyd

The Big One, la tribute band dei Pink Floyd più conosciuta, torna in Italia per un’unica data, il 5 aprile al Teatro Italia di Roma, con The Division Bell Tour; una reunion del gruppo attesta e fortemente voluta dal pubblico.

Un viaggio a ritroso nel tempo, nel mood, nelle atmosfere e nelle sonorità dei Pink Floyd una full immersion all’insegna delle tendenze musicali che hanno cambiato un’epoca, consacrando il gruppo, uno dei più importanti della storia, The Big One, la tribute band dei Pink Floyd acclamata in Italia e oltralpe per le sue capacità musicali, per saper ricreare un’ambientazione sonora originale, unita a una chiara qualità espressiva e artistica, grazie anche all’uso di strumenti d’epoca.

I Big One saranno in tour con il The Division Bell Tour più il Greatest Hits della celebre band inglese. L’album, The Division Bell, segna la reunion della band dopo un lungo periodo di separazione e il grandioso tour che ne consegue, li consacra definitivamente come la più grande rock band al mondo. Il disco è il quattordicesimo album in studio del gruppo, le musiche furono scritte principalmente da David Gilmour e Richard Wright, mentre dal punto di vista testuale, The Division Bell affronta temi come la mancanza di comunicazione tra le persone, dal punto di vista musicale contiene riferimenti al passato di The Dark Side Of The Moon e Wish you were here con le loro psichedeliche armonie.

Leonardo De Muzio, chitarrista dei The Big One
Leonardo De Muzio, chitarrista dei The Big One

Questo è anche l’album più enigmatico dei Floyd, fu primo in classifica negli Stati Uniti per quattro settimane, nel Regno Unito e nel resto del mondo, vincendo tre dischi di platino negli Stati Uniti, e nel Regno Unito, due in Francia, quattro in Canada, uno in Germania, Brasile ed Austria ed il disco d’oro in Polonia.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui