The Deuce, la seconda stagione della serie sulla nascita del porno, su Sky Atlantic

The-Deuce-2-banner

The Deuce, con James Franco e Maggie Gyllenhaal: la seconda stagione, da questa sera, su Sky Atlantic e disponibile anche su Sky On Demand.

Da lunedì 15 ottobre alle 21.15 su Sky Atlantic torna The Deuce, l’apprezzata serie HBO con James Franco (127 ore, Spring Breakers, The Disaster Artist) e Maggie Gyllenhaal (Secretary, Mona Lisa Smile, SherryBaby) che racconta il boom dell’industria pornografica nella vibrante e violenta New York a cavallo fra gli anni ’70 e gli ‘80. Acclamata dalla critica internazionale (Il Wall Street Journal l’ha definita «commovente, brutale, un’opera sensazionale», mentre per il Guardian ha detto che si tratta di una serie «intensa, brillante e sbalorditiva»), la serie HBO firmata da David Simon (The Wire) e George Pelecanos, è disponibile anche su Sky On Demand.

Siamo agli sgoccioli degli anni ’70. La prostituzione, la violenza e la droga che riempivano le strade di Manhattan sono state convogliate in un’industria multimilionaria. Una gigantesca macchina da soldi domina ovunque, dalle riviste al cinema, dai centri per massaggi alle librerie per adulti e corre parallela alle lotte per l’emancipazione delle donne: è l’industria del porno. Chiunque può avere accesso ogni giorno e anche la fama degli attori, che iniziano ad essere conosciuti per nome, cresce rapidamente.

 

The-Deuce-2-Maggie Gyllenhaal
Maggie Gyllenhaal in una scena della seconda stagione della serie di The Deuce

Così accade per la sfrontata Candy/Eileen interpretata da Maggie Gyllenhaal, ex prostituta che si è costruita una carriera da attrice e regista e vuole essere libera di realizzare le sue potenzialità lavorative. Il bar gestito dai gemelli Vincent e James Martino, interpretati entrambi da James Franco, rimane il punto di riferimento della vita notturna e dei loschi affari della mafia italo-americana di Times Square.

Prosegue invece la lotta del sindaco per tenere a freno prostituzione e pornografia, con la nomina di Gene Goldman, funzionario della task force incaricata di ripulire le strade di Manhattan e interpretato da Luke Kirby (Mambo italiano, Take This Walz), uno dei volti nuovi della seconda stagione. L’altro è quello di Katrina Cunningham (Pepper and the Salt Sea, Nothing Serious), che interpreta Christina, ballerina di burlesque e moglie di Frankie Martino. Da qui riprenderà la seconda stagione di The Deuce.

The-Deuce-1-James-Franco
James Franco in una scena della prima stagione della serie The Deuce

 

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui