The Blacklist rinnovata ufficialmente per una settima stagione

The Blacklist - Cover

The Blacklist, serie tv thriller con James Spader protagonista, è stata ufficialmente rinnovata da NBC per una settima stagione.

NBC e Sony Pictures TV hanno rinnovato la serie TV thriller The Blacklist per la settima stagione, nonostante il calo delle medie d’ascolto, che potrà contare sulla presenza di tutti i membri del cast, in quanto hanno rinnovato il proprio contratto, scaduto al termine del sesto ciclo di episodi. James Spader, Megan Boone, Diego Klatenhoff e Harry Lennix torneranno infatti a ricoprire i loro ruoli standard. «Congratulazioni ai nostri straordinari produttori, attori e addetti ai lavori, i quali continuano a lavorare nel pieno delle loro capacità facendo di The Blacklist una delle serie simbolo di NBC», hanno dichiarato le co-presidenti della divisione sceneggiati di NBC Entertainment Lisa Katz e Tracey Pakosta. La storia è incentrata sull’ex agente governativo Raymond “Red” Reddington (Spader), uno dei fuggitivi più ricercati dell’FBI, che dopo essersi occupato per anni di oscuri accordi con i criminali di tutto il mondo, si è arreso misteriosamente all’FBI, offrendo il suo aiuto per trovare un’intera “lista nera” di politici, mafiosi, spie e terroristi internazionali, ma solo a condizione di poter lavorare esclusivamente con Elizabeth “Liz” Keen (Boone), una profiler appena uscita da Quantico. The Blacklist è stato subito un successo quando nel 2013 ha debuttato dopo The Voice al lunedì. La serie poi ha iniziato a perdere pubblico dalla seconda stagione, ma ha avuto il pregio di resistere, registrando comunque degli ascolti di tutto rispetto. La sesta stagione va attualmente in onda il venerdì alle 21, con una media di 0.6 di rating (Adulti 18-49 anni) e 3.9 milioni di spettatori live.

James Spader e Megan Boone in una scena di The Blacklist
James Spader e Megan Boone in una scena di The Blacklist

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here