Teatro Arcimboldi Milano, stagione 22/23: in cartellone Cattelan, Zalone, Siani, Negramaro e Mika

Teatro Arcimboldi Milano, stagione 2022/2023 - Alessandro Cattelan, Checco Zalone, Mika
Teatro Arcimboldi Milano, stagione 2022/2023 - Alessandro Cattelan, Checco Zalone, Mika

Teatro Arcimboldi Milano, stagione 2022/2023: in cartellone Cattelan, Zalone, Siani, i musical Rocky Horror Show, Notre Dame De Paris e il nuovo Legally Blonde – La rivincita delle bionde e poi Negramaro, Mika, Mario Biondi, Venditti & De Gregori e molti altri

Un anno fa il Teatro Arcimboldi Milano (qui il sito internet ufficiale) annunciava il progetto di un nuovo teatro pronto a diventare uno spazio multiforme che i cittadini milanesi potessero vivere interamente in tutte le sue declinazioni: un hub culturale nel quale Teatro, Arte, Musica fossero i pilastri di una programmazione artistica integrata con realtà creative diverse come design, formazione, cibo e ambiente, per un teatro sempre aperto e pronto ad accogliere i suoi ospiti. Il progetto è diventato realtà, vista la ricchezza e l’eterogeneità del programma 2022/2023.

All’attività delle scuole si affianca anche la residenza artistica di OFI Orchestra Filarmonica Italiana che collabora con il TAM in diverse iniziative e con la quale riproporremo, dopo il successo della scorsa stagione, un prestigioso calendario di aperitivi musicali che accoglierà il pubblico nel foyer del teatro nei mesi di ottobre e novembre.

Centrali nel cartellone della stagione 22/23 sono le collaborazioni con le più importanti identità culturali del nostro paese a partire da quella con la Fondazione Teatro Alla Scala, che anche nella prossima stagione tornerà al TAM con uno spettacolo inedito del Corpo di Ballo in un programma fra novità e repertorio, modulato sui talenti dei suoi artisti di punta, mentre con l’orchestra Filarmonica Arturo Toscanini il pubblico potrà festeggiare l’ultimo giorno dell’anno con un viaggio emozionante nelle geografie del musical con brani di George Gershwin, Jerome Kern, Leonard Bernstein e Irving Berlin.

Questa stagione vedrà inoltre l’inaugurazione del nuovissimo QUBOutique TAM Concept Store, gestito in collaborazione con 24Ore Cultura, e realizzato grazie al supporto di Metra Building, Horm e Milleforma, che sarà una vera e propria piccola scatola delle meraviglie all’interno del nostro foyer, dove il pubblico potrà̀ intrattenersi ed acquistare tantissimi prodotti personalizzati TAM e non solo.

In un teatro progettato da una prestigiosa firma dell’architettura come Vittorio Gregotti prosegue, dopo il progetto Vietato l’Ingresso che ha trasformato i camerini del TAM in veri e propri “camerini d’autore”, la sinergia con il mondo del design e nasce ARCHimboldi, incontri con illustri architetti di fama nazionale che si terranno nel corso della prossima stagione. Sulla scia del successo dei tour guidati degli scorsi mesi, prende vita il progetto stabile VisiTAMi che porterà i visitatori a conoscere i luoghi più reconditi del teatro. Spazio all’arte anche con la mostra Forever Marilyn by Sam Shaw – The Exhibition per commemorare i 60 anni della morte dell’attrice, diva tra le dive.

Love, Marilyn
Marilyn Monroe

Il cuore della mission rimane lo spettacolo e in quest’ultima stagione 2021/22 il TAM ha messo in campo tutta la sua professionalità per regalare al pubblico emozioni irripetibili: 298 tra spettacoli, mostre ed eventi, oltre 350.000 persone che hanno frequentato la sala, ma soprattutto 700.000 mani che hanno applaudito gli artisti godendo appieno della qualità delle proposte in una stagione che comunque nei primi mesi ha risentito ancora della pandemia tra annullamenti, posticipi e capienze al 50%. Cifre dettate sicuramente dell’eccezionalità degli eventi che hanno illuminato il cartellone a partire dal divo di Hollywood John Malkovich per arrivare all’attesissimo show di Dita Von Teese passando per le repliche esaurite di uno strepitoso Fiorello e quelle, sempre sold-out, di una leggenda della stand-up comedy come Louis C.K.

Louis C.K.
Louis C.K.

Un cartellone che ha coperto tutti i generi teatrali: dai grandi interpreti come Ferzan Ozpetek, Arturo Brachetti, Luca Argentero, Drusilla ai comici più amati come Enrico Brignano, Valerio Lundini, Alessandro Siani e l’irresistibile cast di Zelig, tornato al TAM da dove mancava dal 2012. Appuntamenti di assoluto rilievo anche per la danza con il Don Chisciotte del Corpo di Ballo del Teatro alla Scala, Open di Daniel Ezralow, il gala per la pace Pace for Peace con Jacopo Tissi e le più importanti étoiles internazionali, il Gala omaggio a Nureyev con Daniil Simkin e Natalia Osipova e l’icona mondiale della danza Roberto Bolle. Spazio anche ai musical con l’edizione record del ventennale di Notre Dame de Paris che ha conquistato il pubblico milanese con oltre 70mila biglietti venduti, oltre a Ghost il Musical, il nuovissimo Casanova di Red Canzian e La Divina Commedia Opera MusicalLa musica ha occupato anche il foyer di II galleria, che ha accolto la mostra David Bowie The Passenger. By Andrew Kent raccontando, attraverso le immagini e le memorie del noto fotografo americano, il ritorno in Europa di David Bowie a metà degli anni 70.

David Bowie
David Bowie

Cartellone 2022/23

Ma ecco il programma della stagione 2022/23, costruita all’insegna della leggerezza e della magia, della bellezza e dell’incanto, tra anteprime e grandi classici che animeranno un cartellone trasversale che intende mettere al centro della scena le emozioni.

Ci saranno i volti più amati dal pubblico e grandi novità come il debutto teatrale di Alessandro Cattelan e, per la prima volta al TAM, il travolgente Checco Zalone. I grandi comici come Luca Ravenna, Alessandro Siani e il ritorno di Zelig. Prestigiosi appuntamenti per la danza con l’inedita proposta de il Corpo di Ballo del Teatro alla Scala, l’energica e solare Parsons Dance, il classico Lo Schiaccianoci dell’Accademia Ucraina di Balletto, l’irriverente Les Ballets Trockadero de Monte Carlo, Roberto Bolle che torna al TAM con il Béjart Ballet Lausanne e l’affascinante compagnia di danza classica cinese Shen Yun. Per i musical largo alle tappe del tour internazionale di Rocky Horror Show, il ritorno di Notre Dame De Paris, le celebrazioni per il decimo anniversario di Priscilla – La regina del deserto e il debutto del nuovo Legally Blonde – La rivincita delle bionde. Non mancheranno le proposte che strizzano l’occhio ai ppiccoli e alle famiglie come il Lago dei Cigni On Ice, Geronimo Stilton, Miraculous Ladybug the Musical Show.

Notre Dame de Paris (foto Alessandro Dobici)
Notre Dame de Paris (foto Alessandro Dobici)

Come sempre i concerti saranno una parte importante del cartellone con i tour dei più importanti artisti internazionali che faranno tappa al TAM, tra cui Anastacia, Opeth, Mika, James Taylor, Brit Floyd, Jack Savoretti, Tori Amos e tantissimi altri. I Negramaro apriranno il loro tour europeo proprio al TAM e sono già̀ in programma i concerti dei principali artisti italiani, fra cui Mario Biondi, Francesco Renga, Daniele Silvestri, Venditti & De Gregori, Umberto Tozzi, Marco Masini.

Antonello Venditti e Francesco De Gregori
Antonello Venditti e Francesco De Gregori

Appuntamento nel periodo natalizio con l’immancabile Gospel Night e la Filarmonica Arturo Toscanini, mentre per rivivere le musiche dei grandi protagonisti della nostra epoca proponiamo i concerti di Queen Mania Rhapsody, Morricone Film History e Jannacciami! Il calendario Musica si completerà nelle prossime settimane con l’annuncio di tanti altri importanti artisti della scena musicale che sicuramente saranno una gradevole sorpresa per il pubblico del Teatro Arcimboldi Milano.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome