Supermagic 2018 – Miraggi, recensione: l’imperdibile festival della magia!

Supermagic 2018 - banner

Supermagic 2018 – Miraggi è l’imperdibile festival di magia con illusionisti, prestigiatori, maghi e trasformisti, in scena al Teatro Olimpico di Roma.

La grande magia è tornata al Teatro Olimpico di Roma, dove è il scena il maggior evento del settore: Supermagic, il Festival Internazionale della magia. Giunto alla sua 15ª edizione, il più grande varietà magico europeo vede ancora una volta al timone il direttore artistico Remo Pannain, avvocato penalista romano ideatore e organizzatore della manifestazione, che si è anche esibito in un simpatico numero con spettatori scelti a caso, buste numerate e misteriose sedie coperte da lenzuola.

Per l’edizione 2018 di Supermagic, denominata Miraggi, dopo gli onori di casa di Pannain c’è l’attore Paolo Perinelli fare da filo conduttore presentando i vari artisti, maghi, illusionisti e prestigiatori che si sono avvicendati sul palco, non disdegnando anche lui un paio di simpatici sketch. Partendo con lo show, ecco quindi il ritorno del pluripremiato canadese Dimmare, uno dei più grandi a livello mondiale, con il suo stile anni ’20 e i suoi impressionanti giochi di prestigio. C’è poi il simpaticissimo illusionista tedesco Topas, due volte Campione del mondo dell’arte magica, con le sue spassose ed esilaranti esibizioni, che non disdegnano però un tocco di malinconia (come nel caso dell’orso di peluche): un vero numero uno!

Jay Niemi è invece un raffinato prestigiatore finlandese che ama far apparire dal nulla volatili di tutti i tipi, dalle docili colombe ai meravigliosi pappagalli lanciati a mo’ di boomerang verso il pubblico, che resta assolutamente rapito dalla sua esibizione. Risate a non finire con lo straordinario ventriloquo francese Marc Metral e i suoi pupazzi parlanti (con la famosa cagnetta “canterina” Wendy, con la quale si è esibito anche nella trasmissione Britain’s Got Talent). Gli eccellenti trasformisti sudcoreani Ellie K & Jeki Yoo sono invece detentori del Guinness dei primati per il maggior numero di cambi d’abito in 30 secondi: una performance coloratissima la loro, ispirata al mondo del cinema, da 007 a Cantando sotto la pioggia. Spazio anche ai giovani nel Supermagic 2018 con l’illusionista tedesco 22enne Jakob Mathias che, con la complicità delle sue assistenti, propone un funambolico party in spiaggia con finale a sorpresa.

Tutti numeri nuovi e mai visti a Roma, quelli che caratterizzano questo viaggio di ben due ore attraverso i miraggi, tra illusioni, magie e sorprendenti effetti speciali. Se pensate che i numeri di magia possano divertire solo i bambini, vi sbagliate di grosso. Grandi e piccoli resteranno affascinati da questo incredibile ed imperdibile show, anche perché è inutile negarlo: tutti noi nel profondo siamo ancora un po’ bambini!

Supermagic 2018 – Miraggi sarà in scena al Teatro Olimpico di Roma fino al 4 febbraio 2018. Per ulteriori informazioni ed eventi potete consultare il Sito Ufficiale e la Pagina Facebook.

Voto

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here