Spinga…signora…spinga: Valentina Persia in scena al Teatro Roma

Spinga...signora...spinga - Valentina Persia
Valentina Persia in Spinga...signora...spinga, in scena presso il Teatro Roma

M&F Productions presenta Valentina Persia in Spinga…signora…spinga, dal 10 al 13 gennaio 2019 in scena presso il Teatro Roma. Uno spettacolo autobiografico su gioie e dolori dell’esser madre.

Da giovedì 10 gennaio al Teatro Roma è in scena Spinga…signora…spinga, spettacolo comico esilarante scritto dalla spumeggiante Valentina Persia, interprete di molteplici commedie e spettacoli di successo. Si tratta di una storia autobiografica, scritta dopo la nascita dei suoi due gemelli, che racconta l’esperienza straordinaria della maternità. La storia di una mamma alle prese con biberon e pannolini, con tutto ciò che ne consegue: felicità, stanchezza e tanta pazienza, per sottolineare quanto sia impegnativo e arduo il mestiere più bello del mondo. Quando la protagonista si trova a fronteggiare nuove situazioni, la paura di non farcela o di non essere all’altezza prende il sopravvento, ma come ogni  mamma riesce sempre a cavarsela con leggerezza mettendo in campo amore, comprensione, pazienza e simpatia. Lo spettacolo, scandito da un ritmo incalzante e coinvolgente, è incentrato su esperienze di vita reale, come la maggior parte delle esibizioni dell’attrice comica romana, con gag ironiche e divertenti, nelle quali anche il pubblico si identificherà per sentirsi parte integrante di una storia dove la risata è assicurata.

Spinga...signora...spinga - Valentina Persia

Note di regia (Valentina Persia)

Ricordatevi di sorridere anche quando il vostro sorriso è triste, «perché più triste di un sorriso triste c’è solo la tristezza di non saper sorridere». La filosofia di vita di Valentina Persia è tutta racchiusa nella frase con cui è solita salutare il pubblico che l’applaude alla fine dello spettacolo. Un momento di riflessione leggero, così come leggero è il suo modo di essere e far ridere. Una leggerezza che deriva dalla sua grande passione per il balletto, che l’ha portata ad esprimersi al meglio sul palco dove il linguaggio del corpo non è certo meno importante dei testi studiati accuratamente. «Spinga…signora…spinga… e dove hai scelto di spingere solo tu lo sai. O meglio, non sempre lo sai. E appena vedi il tuo cucciolo di uomo che piange tenero e vuole il tuo seno e vuole le tue braccia e vuole e vuole e vuole… È solo l’inizio di una donna che diventa Mamma, giorno per giorno, tra pannolini carichi d’amore e biberon di stanchezza, l’avventura più misteriosa del mondo… Aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaah!». Ed è solo il prologo di uno spettacolo divertente ed esilarante ideato e portato in scena da una grande attrice.                                               

Per ulteriori informazioni, vi rimandiamo al sito ufficiale del teatro.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui