Souvenir – Ferreri, Sacoor e Bizzarri: un ricordo può far ridere e soffrire?

Gianni Ferreri, Alida Sacoor e Andrea Bizzarri raccontano la divertente commedia che interpretano al Teatro Roma: la nostra video intervista ai protagonisti di Souvenir.

Gianni Ferreri, Alida Sacoor e Andrea Bizzarri sono i protagonisti di Souvenir, una commedia brillante e divertente scritta dallo stesso Bizzarri. La nostra video intervista ai tre attori rivela qualche dettaglio in più sulla storia, sui personaggi, sulle dinamiche di coppia e su quanto può far ridere una situazione come questa. Un tavolino può diventare motivo di scontro per una giovane coppia ad un passo dal divorzio? Quanto può far male un ricordo? E soprattutto, fino a che punto può un notaio esasperato? Tutte le risposte nella pièce che va in scena al Teatro Roma dal 4 al 16 febbraio 2020.

Souvenir: sullo sfondo di un fallimento aziendale, ecco apparire in primo piano i rapporti di coppia
Sullo sfondo di un fallimento aziendale, ecco apparire in primo piano i rapporti di coppia

Sinossi:

La Boutique Enveloppe, centro di produzione di buste destinate a negozi di alto livello, sta per chiudere i battenti. I due giovani proprietari, Viola (Alida Sacoor) e Giampaolo (Andrea Bizzarri), sposi da qualche anno, sono ormai ai ferri corti e hanno deciso di mettere in liquidazione la società della quale sono proprietari. A farsi carico della liquidazione il notaio Poldo Bolivar (Gianni Ferreri) che, sicuro di portarla a termine con successo, si trova, invece, di fronte a una situazione imprevista: entrambi i contendenti rinunciano ad un tavolo, ultimo oggetto della suddivisione, seppure di gran valore. Il motivo? Un ricordo. L’oggetto in questione, infatti, ricorda ad entrambi la loro storia d’amore…

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui