Rai Premium: Si sospetta il movente passionale con l’aggravante dei futili motivi, in prima assoluta

Si sospetta il movente passionale con l'aggravante dei futili motivi

L’8 marzo va in onda in prima visione assoluta su Rai Premium, il corto di Cosimo Alemà, Si sospetta il movente passionale con l’aggravante dei futili motivi, con Irene Ferri, Anna Ferraioli Ravel, Pilar Fogliati e Nina Fotaras.

Giulia si prepara a trascorrere un week-end con il suo amore Lucio. Ad aspettarla nella villa in cui si sono dati appuntamento non trova però l’innamorato, ma tre sconosciute, le altre amanti di Lucio che, come lei, hanno ricevuto lo stesso messaggio due giorni prima. L’uomo è irreperibile e tra di loro serpeggia una sola domanda: perché ha voluto riunirle lì?

Questo il prologo del corto di Cosimo Alemà, Si sospetta il movente passionale con l’aggravante dei futili motivi, in prima visione assoluta su Rai Premium domenica 8 marzo alle 13.45 e in replica, lo stesso giorno, alle 23.

Le quattro donne, interpretate da Irene Ferri, Anna Ferraioli Ravel, Pilar Fogliati e Nina Fotaras, sono le protagoniste assolute del cortometraggio. Molto diverse tra loro, rappresentano ognuna una identità femminile ben distinta e particolare.

Presentato all’ultima Mostra del Cinema di Venezia, nella sezione “settimana della critica” e candidato ai Nastri D’Argento, il corto vanta diversi premi.

In collaborazione con Rai Cinema Channel dove sarà disponibile dal 9 marzo.

Scena di Si sospetta il movente passionale con l'aggravante dei futili motivi
Scena di Si sospetta il movente passionale con l’aggravante dei futili motivi

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui