Sanremo Giovani: il riscatto di Mahmood, svelato tutto il cast di Sanremo 2019

Mahmood Sanremo Giovani

Mahmood vince la seconda serata di Sanremo Giovani 2018 con Gioventù bruciata e conquista un posto tra i big. Durante la serata sono stati annunciati i restanti nomi degli artisti in gara al Festival di Sanremo 2019.

Il riscatto di Mahmood dopo la partecipazione nel 2016

Mahmood è il vincitore della seconda serata di Sanremo Giovani 2018 e conquista così, insieme ad Einar, un posto tra i big in gara al prossimo Festival di Sanremo. La sua Gioventù bruciata gli fa guadagnare anche il Premio della critica. Mahmood, già conosciuto ad X Factor 2012 e a Sanremo Giovani 2016 (annata d’oro, che ha tirato fuori Francesco Gabbani, Ermal Meta, Irama e Chiara Dello Iacovo), ha all’attivo numerose collaborazioni tra le quali spiccano quelle con Fabri Fibra e con Elodie, avendo firmato la sua hit estiva Nero Bali. Sbaragliata la concorrenza dei La Rua, favoriti al televoto ma con una canzone non ancora all’altezza, di Cordio, pupillo di Ermal Meta, e di Nyvinne.

La classifica finale della seconda serata

  1. Mahmood – Gioventù bruciata
  2. La Rua – Alla mia età si vola
  3. Nyvinne – Io ti penso
  4. Cordio – La nostra Vita
  5. Sisma – Slow Motion
  6. Mescalina – Chiamami amore adesso
  7. Federico Angelucci – L’uomo che verrà
  8. La Zero – Nina è brava
  9. Francesca Miola – Amarsi non serve
  10. Cannella – Nei miei ricordi
  11. Le ore – La mia felpa è come me
  12. Saita – Niwrad

Svelato il cast completo del Festival di Sanremo 2019

Durante la serata condotta da Pippo Baudo e Fabio Rovazzi, sono stati svelati i nomi restanti del cast del 69° Festival di Sanremo. Molti habitués quest’anno (Francesco Renga, che non tornava dal 2014, Arisa e Patty Pravo), ma anche volti nuovi appartenenti alla scena pop (Federica Carta ed Enrico Nigiotti, che prova il “colpaccio” dopo il bel singolo con Gianna Nannini) e indie (ieri sera annunciati gli Ex-Otago). Decisamente corposa la rappresentanza rap, che vede in gara Briga, Livio Cori (in coppia con Nino D’Angelo), Shade e Achille Lauro. Il tormentone estivo Non ti dico no garantisce un posto anche ai Boomdabash. Piacevoli sorprese i Negrita e Daniele Silvestri.

  1. Francesco Renga con Aspetto che torni
  2. Patty Pravo e Briga con Un po’ come la vita
  3. Nino D’Angelo e Livio Cori con Un’altra luce
  4. Daniele Silvestri con Argento vivo
  5. Negrita con I ragazzi stanno bene
  6. Enrico Nigiotti con Nonno Hollywood
  7. Boomdabash con Per un milione
  8. Achille Lauro con Rolls Royce
  9. Arisa con Mi sento bene
  10. Ex-Otago con Solo una canzone
  11. Federica Carta e Shade con Senza farlo apposta
  12. Paola Turci con L’ultimo ostacolo
  13. Loredana Bertè con Cosa ti aspetti da me
  14. Anna Tatangelo con Le nostre anime di notte
  15. Simone Cristicchi con Abbi cura di me
  16. Zen Circus con L’amore è una dittatura
  17. Irama con La ragazza col cuore di latta
  18. Ultimo con I tuoi particolari
  19. Nek con Mi farò trovare pronto
  20. Motta con Dov’è l’Italia
  21. Il Volo con Musica che resta
  22. Ghemon con Rose viola
  23. Einar (canzone da definire)
  24. Mahmood (canzone da definire)
Big Festival di Sanremo 2019
Il cast completo del Festival di Sanremo 2019

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here