Sanremo 2022: i titoli dei brani, Tananai, Yuman e Matteo Romano nei big

Sanremo giovani 2021 Amadeus (1)

Dal teatro del Casinò di Sanremo la finale della gara dei giovani e la presentazione dei big in gara: Tananai, Yuman e Matteo Romano approdano all’Ariston

Al via la finale di Sanremo giovani 2021 che vedrà gareggiare 12 artisti e il podio andrà a febbraio all’Ariston nella categoria Campioni. Ma la serata di Rai 1 vede anche scendere sul palco i 22 big già annunciati che presenteranno il titolo del loro brano. In apertura è stato il turno prima di Emma Marrone, che torna al Festival dieci anni la vittoria con Non è l’inferno e lo farà con il brano Ogni volta è così. Poi standing ovation per Massimo Ranieri che ha scelto di gareggiare 25 anni dopo l’ultima volta con il pezzo dal titolo Lettera al di là del mare. Infine Sangiovanni, al debutto dopo un anno da assoluto protagonista, con Farfalle.

Sanremo giovani 2021 - Massimo Ranieri
Sanremo giovani 2021 – Massimo Ranieri

Inizia la gara dei giovani con Samia e la sua voce black in Senza respirare e con Oli? e la sua trasgressiva Smalto e tinta. Iva Zanicchi torna per la decima volta al Festival con il record di vittorie (3) e presenterà un inno all’amore dal titolo appunto Voglio amarti. Aka 7even invece esordisce dopo un’estate ai vertici delle classifiche con Loca e la partecipazione all’ultima edizione di Amici di Maria De Filippi e lo farà con Perfetta così.

Sanremo giovani 2021 - Iva Zanicchi
Sanremo giovani 2021 – Iva Zanicchi

Quattro Sanremo di seguito per Achille Lauro ma l’emozione non manca mai: «Un onore poter esporre la propria musica qui, ti ringrazio di avermi concesso di essere di nuovo qua. Quest’anno non sarò da solo ma avrò l’onore di calcare il palco con l’Harlem Gospel Quarem, trent’anni di storia, uno dei cori più importanti del mondo, hanno suonato davanti al papa e a Nelson Mandela e lo farò con la canzone dal titolo Domenica». Seconda partecipazione, invece, per Michele Bravi dopo il sorprendente disco La geografia del buio. Al Festival 2022 in gara presenterà Inverno dei fiori.

Sanremo giovani 2021 - Achille Lauro
Sanremo giovani 2021 – Achille Lauro

Ricomincia la gara dei giovani con Tananai e la sua ritmata Esagerata. Segue Vittoria, giovanissima, toscana con California, un beat pop e una gran voce in grado di coinvolgere il pubblico in sala. Grandissima ovazione per Gianni Morandi che torna al Festival con Apri tutte le porte. «Sono già emozionato stasera, mi sento sempre un debuttante. La canzone è stata scritta da Jovanotti. L’allegria mi ha aiutato molto dopo l’incidente con la mano, a fine estate è nato un altro brano e lui mi ha proposto di mandarla a te Ama».

Sanremo giovani 2021 - Gianni Morandi
Sanremo giovani 2021 – Gianni Morandi

Ana Mena debutta all’Ariston dopo i successi delle ultime estati con Rocco Hunt e lo fa da solista con il singolo Duecentomila ore. Torna dopo aver vinto alla sua unica partecipazione nel 2001 Elisa e si collega da casa a causa del Covid che l’ha costretta a restare in Friuli.  Il pezzo in gara si intitola O forse sei tu. Dopo cinque dischi di platino con l’ultimo disco Taxi Driver, prima volta a Sanremo per Rkomi e il suo urban: «Ennesima prova per alzare l’asticella», dichiara l’artista. La canzone è Insuperabile.

Sanremo giovani 2021 - Elisa
Sanremo giovani 2021 – Elisa

Continua la gara dei giovani. Matteo Romano si esibisce al piano con la ballata Testa e croce. Littamè porta Cazzo avete da guardare, grande grinta e testo davvero ben scritto. Infine si esibisce Yuman con Mille notti, tanto jazz e una voce davvero ispirata. Due coppie davvero inedite: Ditonellapiaga e Donatella Rettore e la loro Chimica che sarà di nome e di fatto. Tanta trasgressione e voglia di far divertire il pubblico per un brano pronto a conquistare le radio. Grandi favoriti alla vigilia Mahmood e Blanco che saranno in gara con Brividi. Giusy Ferreri torna al Festival per la quarta volta con Miele. Debutto per il cantautore Giovanni Truppi, molto amato in Francia e la quota underground del cast. Il suo brano è Tuo padre, mia madre, Lucia.

Sanremo giovani 2021 - Mahmood e Blanco
Sanremo giovani 2021 – Mahmood e Blanco

Fabrizio Moro porta una ballata dal titolo Sei tu. Vincitore sia nella categoria delle Nuove Proposte che in quella dei big, prova il tris e la definitiva consacrazione come cantautore. Ultima coppia in gara quella tra il rap Highsnob e la giovane ed eclettica Hu, il loro brano si intitola Abbi cura di te. Dopo essere stati una delle rivelazioni dello scorso anno, ancora all’Ariston La rappresentante di lista, stavolta con Ciao, ciao. Per i giovani tocca a Senza cri con l’autobiografica A me, Martina Beltrami con la ballata dance Parlo di te ed Esseho con Arianna.

Sanremo giovani 2021 - Fabrizio Moro
Sanremo giovani 2021 – Fabrizio Moro

Torna dopo lo scorso anno anche Irama, il pezzo si intitola Ovunque sarai. Ultimo terzetto di presenze confermate dopo il 2021 è Noemi con Ti amo non so dirlo. Debutto invece per il rap Dargen D’Amico con Dove si balla?, si prospettano scintille in teatro grazie alla sua irriverenza e alla sua penna senza peli sulla lingua. Infine completano il cast dei big annunciati Le Vibrazioni con Tantissimo. Gli ultimi giovani a esibirsi sono Destro con Agosto di fine estate e Bais con Che fine mi fai. I giovani che approdono tra i big e finiscono sul podio della serata sono Yuman che porterà il brano dal titolo Ora e qui, Tananai con Sesso occasionale e Matteo Romano con Virale. Nessuna donna tra le Nuove Proposte che fa il salto tra i Campioni.

Sanremo giovani 2021 - Irama
Sanremo giovani 2021 – Irama

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui