Sanremo 2024, Annalisa: «Sinceramente uscirà in spagnolo, punto all’estero»

Annalisa - Sinceramente cover
Annalisa - Sinceramente cover

Ecco cosa ha raccontato in conferenza stampa al Festival di Sanremo 2024 Annalisa, in gara con il brano Semplicemente

In conferenza stampa, al Festival di Sanremo 2024, Annalisa annuncia che Sinceramente uscirà anche nella versione spagnola e la sua volontà di diventare un’artista internazionale: «Stiamo lavorando per portare questo progetto all’estero, va colto il momento meraviglioso, sono davvero al settimo cielo, stiamo lavorando per adattare gli ultimi brani in altre lingue».

Da un anno e mezzo la cantautrice (qua la nostra video intervista) ha intrapreso una nuova strada e dice di aver trovato finalmente un’identità precisa, che i risultati ottenuti sono solo la conseguenza: «Non ho mai nascosto di essermi ispirata alla musica anni Ottanta, credo di aver trovato un equilibrio giusto tra le sonorità internazionali e la musica italiana. Credo che le canzoni pop abbiano questo valore, si insinuano in luoghi inaspettati, come un cavallo di Troia, e in questo modo il messaggio arriva più lontano. Da “Bellissima” ad oggi mi sento a casa, è un percorso lungo, in più episodi».

E a proposito di questo commenta infine l’appellativo di regina del pop: «Non mi sta stretto perché le canzoni di successo peno siano comunque importanti. Ritengo che serva riuscire a trovare un equilibrio tra leggerezza e profondità, andare a più strati». La sua musica ha però un origine meno felice di quanto si possa pensare: «Credo che nasca tutto da un tormento interiore, che sia lieve o profondo. Nel mio ultimo disco ho raccontato che ci vuole la libertà di prendersi lo spazio per gestire le fragilità, lo faccio attraverso le canzoni».

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome