Sanremo 2021, conferenza seconda serata: scaletta, share, Irama, Elodie

Sanremo 2021 - Conferenza seconda serata

Nella conferenza stampa della seconda serata del Festival di Sanremo 2021 si è parlato del calo di share rispetto alla scorsa edizione, del ritiro di Irama con una proposta alternativa da parte di Amadeus, degli ospiti e della scaletta di questa sera e di molto altro

La conferenza stampa della seconda serata del Festival di Sanremo 2021 si apre con i dati dello share della prima puntata di ieri sera che vedono la curva andare il 50% solo in alcuni dei momenti con Fiorello, in particolare le due canzoni in coppia con Amadeus e Matilde De Angelis e il monologo sulle dita dei piedi. Tutto il resto si attesta  attorno al 48%. Le peggiori curve sono state registrate durante le esibizioni di Aiello e di Ghemon. Lo scorso anno i dati erano stati superiori con una prima parte che si attestava intorno al 51% rispetto al 46,35% di ieri e con un risultato netto del 56% contro il 47,77% di quest’anno, con quasi 10 punti in meno rispetto all’anno scorso.

Stefano Coletta, direttore Rai, ha lodato i conduttori e ha sottolineato quanto lo share non sia l’elemento primario: «Chiamare le poltrone a partecipare con i braccioli è stata una capacità di risolvere una difficoltà che in ogni live è enorme. I picchi sono stati alle 21.46 quando Amadeus e Fiorello è stato presentato Diodato con 14 milioni, lì c’è stata la volontà di ritrovarsi in quel punto in cui tutto era ancora normale, è una corda mossa nel cuore di tutti. Il picco di share al 52% è stato riscontrato alle 23.23 quando Fiorello ha cantato “Se stasera sono qui”. Nessuno di noi aveva la contabilità come elemento primario nella costruzione di una kermesse che doveva muoversi in un habitat davvero diverso rispetto ai consueti Festival».

Sanremo 2021 - Stefano Coletta - Conferenza seconda serata
Sanremo 2021 – Stefano Coletta – Conferenza seconda serata

Elena Capparelli, direttrice di Rai Play e Rai Digital ha sottolineato il grande risultato in termini di interazioni e di presenza del target adolescenziale: «I risultati sui social sono davvero positivi, è l’evento Rai più visto in diretta streaming escludendo le manifestazioni sportive. Abbiamo riscontrato un +45% rispetto all’edizione del 2020, sul target giovanile un + 123% di pubblico tra i 14 e i 19 anni e +4 milioni di interazioni totali. I commenti più belli sono sulla coppia alla conduzione».

Amadeus si dice commosso ed esalta il processo di svecchiamento del Festival: «Sono quasi commosso di tutto questo, aspettavamo questa prima serata da tanti mesi. Vi ringrazio per il sostegno giornalistico dato a questo Sanremo che speriamo rimanga unico. Sentire questi dati mi riempie di gioia, è stata diversa anche la costruzione, portare un mazzo di fiori con un carrello toglie il lato umano, il pubblico è parte integrante dello spettacolo, l’applauso e l’eventuale standing ovation porta il telespettatore ad essere trascinato nello show. Il dato dei giovani mi fa estremamente piacere, questo cast porta allo svecchiamento del Festival ed è una strada che ho voluto fortemente intraprendere».

Elodie sarà la conduttrice femminile della seconda serata e racconta che mostrerà il suo lato giocoso: «Non pensavo mai di trovarmi dalla parte della conduzione, non vedo l’ora di giocare sul palco, porterò la dodicenne che è in me. Il vestito è parte integrante della presenza scenica, con la mia stylist siamo al lavoro per scegliere degli abiti che vi colpiranno. Amadeus mi ha chiesto di essere me stesso e mi ha dato lo spazio per potermi raccontare».

Sanremo 2021 - Elodie - Conferenza seconda serata
Sanremo 2021 – Elodie – Conferenza seconda serata

 

Claudio Fasulo ha annunciato gli ospiti di questa sera che saranno Laura Pausini, Il Volo con Andrea Morricone per un omaggio al maestro Ennio, Gigliola Cinquetti con Fausto Leali e Marcella Bella per un happening di grandi successi sanremesi, la bomber della Juventus e della Nazionale femminile Cristiana Girelli, Gigi D’Alessio, Achille Lauro che proporrà il suo quadro insieme a Claudio Santamaria e Laura Barba.

Scaletta Sanremo 2021 – Seconda serata

QUI la scaletta aggiornata dopo la vicenda Irama.

Nuove Proposte

WrongOnYou

Greta Zuccoli

Davide Shorty

Dellai

 

Big

Orietta Berti

La Rappresentante di lista

Lo Stato Sociale

Bugo

Gaia

Willie

Malika

Fulminacci

Extraliscio

Ermal Meta

Gio Evan

Irama

Random

Claudio Fasulo poi ha specificato che Irama è costretto a ritirarsi: «Ieri mattina un collaboratore del cantante è risultato positivo all’antigenico rapido, poi tutto lo staff è stato sottoposto al molecolare. Abbiamo ricevuto la conferma della positività alla quale si aggiunge anche un altro membro del suo entourage. La palla spetta all’Asl ma secondo il regolamento Irama si dovrebbe ritirare».

Amadeus però prende la parola proponendo una soluzione alternativa: «Mi è venuta un’idea stanotte alle 3:30 mentre riflettevo sul fatto che purtroppo un episodio analogo possa accadere ad altri, chiederò a tutti i cantanti se sono d’accordo di tenere in gara Irama mandando in onda il video della prova generale. Non c’era il pubblico in quell’occasione e nemmeno c’è nella diretta. Questo permetterebbe a lui e ad altri di poter gareggiare e non vivere questa settimana con il terrore che qualcuno del proprio entourage possa risultare positivo. Invieremo una comunicazione a tutte le case discografiche per avere una formale approvazione e contiamo su un’adesione totale nell’interesse di tutti. Se Irama vuole escludersi dalla gara è libero ma quando hanno fatto le prove generali lo hanno fatto con grande pathos, è un desiderio che io avrei qualora i cantanti avessero gli stessi problemi di continuare la loro partecipazione alla kermesse».

Sanremo 2021 - Amadeus - Conferenza seconda serata
Sanremo 2021 – Amadeus – Conferenza seconda serata

Toti ha deciso di chiudere il bar e i ristoranti anche a pranzo da domani, i ristoratori hanno minacciato di presentarsi davanti all’Ariston per non far cantare i cantanti. Ecco come risponde il sindaco di Sanremo Alberto Bianchieri: «Se ci sono dei dati sanitari che portano una città o un territorio a una soglia di rischio, partono determinate restrizioni, il problema è un altro a mio avviso: sabato saremmo dovuti entrare in zona gialla e la rabbia dei ristoratori è l’illusione, non si riesce a capire come nel giro di tre giorni possano cambiare le cose, è negata la possibilità di lavorare dopo aver fatto la spesa per tutta la settimana. Gestire questo Festival è complicato, la scelta più facile era di annullarlo ma non era nelle nostre intenzioni».

Fiorello racconta il senso di disagio che vede negli occhi di sua figlia e di tutti gli adolescenti che in questo momento sono privati della socialità: «I 15 minuti della ricreazione sono il momento più bello della mia vita, andare al cinema con gli amichetti, aspettare la più bella della 3C e poter andare a vederla quando usciva dalla classe. Quando mi rendo conto che questo a mia figlia in questo momento questo le è negato mi fa molto dolore e vedo in lei tutti i ragazzi di quell’età che sono costretti davanti a un computer e si stanno abituando, è una cosa terribile. Sto soffrendo con loro perché non posso vedere un’adolescente chiusa in casa dalla mattina alla sera».

Sanremo 2021 - Fiorello - Conferenza seconda serata
Sanremo 2021 – Fiorello – Conferenza seconda serata

Amadeus racconta la difficoltà di condurre senza la mancanza di pubblico: «Diventa quasi un programma radiofonico, non posso avere l’appoggio del pubblico, la difficoltà del regista è enorme nel non avere mai uno stacco sulla platea, fatto che comporta essere sempre costretto a inventarti qualcosa, cambia anche la percezione. Non era facile trovare il mood giusto che potesse rispecchiare la dimensione del paese, non si poteva strafare e neanche parlare solo di Covid, trovare un equilibrio unico nella storia della narrazione».

A Ibra è stato dato poco spazio con solo due ingressi durante la prima serata e Amadeus risponde: «Ha esordito in un ruolo completamente nuovo e ha voluto un ingresso discreto, ha un sorriso contagioso ed è una splendida persona. Seguirà la squadra oggi e si collegherà da Milano e sarà con noi domani». Sul voto della giuria demoscopica il direttore artistico dice: «Non saprei collocarla perché non è paragonabile al televoto e alla sala stampa, anche l’anno scorso ha premiato la tradizione rispetto all’innovazione, è un dato di fatto e non una critica».

Sanremo 2021 - Classifica prima seratA
Sanremo 2021 – Classifica prima serata

 

2 Commenti

  1. Un saluto a Sanremo da Ucraina sarebe bello che potresti vedere sul TV come anni passati grazie a tutti prefiriti miei un saluto a Celentano .Morgan.Fiorello.Carra email address Bucovina Ucraina
    E non scordo MAY.Sarebe bello senrire anche vichie cansone come per isempio.(Piccolo,piccolo AmoRe MIO).Con rispetto Oksana Andronyk 🌟💖🌹🌻🌷🍁🌝✌️💌

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome