Sanremo 2018: Grandi ascolti nella seconda serata, Pippo Baudo fenomeno social

Sanremo 2018 - Claudio Baglioni e Pippo Baudo

Ancora grandi ascolti nella seconda serata del Festival di Sanremo 2018, targato Claudio Baglioni. E Pippo Baudo diventa fenomeno social.

Grande soddisfazione in Rai per gli ascolti della seconda serata del Festival di Sanremo 2018 del direttore artistico Claudio Baglioni: il miglior risultato degli ultimi 13 anni. Successo social per la partecipazione del grande Pippo Baudo, autentico re del Festival.

Pippo Baudo diventa fenomeno social

Record di conduzioni a Sanremo, e ora anche record su Twitter. Tra i protagonisti della seconda serata, Pippo Baudo ha spopolato sul social network. In particolare, il suo intervento ha registrato il picco delle interazioni su Twitter con oltre quattromilacinquecento tweet tra le 23.19 e le 23.20. Complessivamente, le prime due giornate del Festival di Sanremo hanno fatto registrare oltre 10 milioni di interazioni complessive su Facebook, Instagram e Twitter, che permettono alla Rai di ottenere un record mai raggiunto prima per evento TV in Italia. Su Twitter si registra un aumento dell’attività di oltre il 100 per cento rispetto al 2017, mentre salgono in maniera importante le interazioni e il coinvolgimento degli utenti su Instagram.

Gli ascolti della seconda serata di Sanremo 2018 in dettaglio

Ancora un grande ascolto per il Festival di Sanremo 2018 che nella seconda serata cresce di oltre un punto di share rispetto all’edizione 2017. Sono stati 9 milioni 687 mila (share del 47.7 per cento) i telespettatori che hanno seguito su Rai1 la seconda serata del 68° Festival della Canzone Italiana. La prima parte – dalle 21.24 alle 23.53 – ha registrato 11 milioni 458 mila telespettatori, con uno share del 46.6. La seconda parte – dalle 23.57 all’1.07 – è stata seguita da 5 milioni 867 mila spettatori, con il 52.8 di share.
Il picco di ascolto in termini di spettatori è stato registrato alle 21.48 con 14 milioni 9 mila, quello di share alle 00.35 con il 55.8 per cento.

Ancora ottimi ascolti per il Dopofestival e le trasmissioni collaterali

Si conferma il successo del Dopofestival (1 milione 979 mila spettatori, share del 37.3 per cento), mentre la striscia quotidiana Prima Festival, in onda dopo il Tg1, ha ottenuto 7 milioni 346 mila telespettatori, per uno share del 28.2 per cento di share e a seguire Sanremo Start è stato visto da 10 milioni 365 mila persone con il 37.2 per cento di share.
Nel prime time Rai1 è stata la rete più seguita con 11 milioni 419 mila telespettatori e uno share del 41.03 per cento. Netto successo Rai in prima serata, in seconda serata e nell’intera giornata. Nel prime time 15 milioni 567 mila spettatori (55.9 di share). In seconda serata 8 milioni 706 mila ascoltatori (62.2 per cento). Nell’intera giornata 5 milioni 494 mila telespettatori (47.7 per cento). Grandissimi ascolti – con record stagionale di share – per La vita in diretta che nella seconda parte ha raggiunto 2 milioni 475 mila spettatori (share del 17.9 per cento) e per Storie Italiane seguita, nella mattinata, da 1 milione 637 mila telespettatori (share del 26.4 per cento). Su Rai2, invece, Tg2 Costume e Società ha avuto 1 milione 842 mila spettatori con l’11 per cento di share. Molto bene anche Unomattina che ha fatto registrare il record di spettatori con 1 milione 247 mila spettatori e uno share del 23 per cento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here