Ron, nuove date del Sono un figlio Live Tour, in apertura Giulio Wilson e Santoianni

Ron - ph Edoardo Bianco

Si aggiungono nuove date del Sono un figlio Live Tour di Ron, in alcune date teatrali ci saranno in apertura Giulio Wilson e Santoianni

Il giorno della Festa della donna, il prossimo 8 marzo, debutterà il Sono un figlio Live Tour e Ron svela nuovi dettagli della tournée teatrale che prende il nome dal nuovo album di inediti, apprezzatissimo da critica e pubblico. Artista a tutto tondo, per questo nuovo tour Ron ha voluto dare la possibilità di esibirsi sul suo palco ad alcuni giovani autori e cantautori che hanno collaborato all’album Sono un figlioGiulio Wilson (che ha firmato con Ron il brano I Gatti) e Santoianni (le canzoni Questo vento e Fino a domani).

Ron, che ha svolto un ruolo di primo piano in alcuni dei più grandi eventi della musica in Italia (solo per citarne due, il tour di Banana Republic con Dalla e De Gregori, e il Fab Four Tour con De Gregori, Pino Daniele e Fiorella Mannoia), predilige da sempre la dimensione live e la nuova tournée è stata da lui fortemente desiderata, scegliendo di portare questo spettacolo in teatro, cornice ideale per dare risalto alle canzoni del nuovo disco – con arrangiamenti essenziali che faranno risaltare i testi, così aderenti al periodo che sta attraversando – e alla qualità di un repertorio di musica italiana d’autore come ce ne sono pochi.

Per mettere in luce la narrazione dello spettacolo Ron ha scelto di avvalersi della collaborazione autoriale del regista Stefano Genovese: sarà uno show ‘confidenziale’, corrispondente ad un album molto intimo, in cui l’artista racconterà di se ma anche di tutto quello che gira intorno a noi, con un linguaggio semplice ed empatico.

Per la prima volta sarà possibile ascoltare dal vivo molti brani del nuovo Sono un figlio (tra cui, la canzone che dà il titolo all’album, e Abitante di un corpo celeste, Più di quanto ti ho amato, I gattiDiventerò me stesso) ma anche le canzoni più popolari e amate che ci ha regalato e alcune delle hit che scrisse per illustri colleghi (tra cui Joe Temerario, Vorrei incontrarti fra cent’anni, Anima, Il gigante e la bambina, Chissà se lo sai, Una città per cantare, Non abbiam bisogno di parole, Piazza Grande) con perle proposte raramente dal vivoma molto richieste dal pubblico: è il caso di Al centro della musica, Per questa notte che cade giù, Io ti cercherò, Palla di cannone (cover di Cannonball di Damien Rice) e Mi sto preparando (cover di I’m getting ready di Michael Kiwanuka)Canzoni che confermano il talento, la sensibilità e l’eleganza di un indiscusso protagonista della musica d’autore del nostro Paese.

Ron - Sono un figlio tour locandina
Ron – Sono un figlio tour locandina

Sul palco con Ron (alla chitarra, pianoforte e voce) ci saranno Giuseppe Tassoni (piano e tastiere); Roberto Di Virgilio (chitarre); Roberto Gallinelli (basso); Matteo Di Francesco (batteria) e Stefania Tasca (voce). Prodotto da Trident Music, alle città già annunciate del Sono un figlio live tour”si aggiunge Monopoli (Bari) il 6 maggio. Questo il calendario, aggiornato ad oggi: 8 marzo, Senigallia (AN), Teatro La Fenice; 9 marzo, Bologna, Teatro delle Celebrazioni; 12 marzo, Montebelluna (TV), Palamazzalovo; 18 marzo, Prato, Teatro Politeama; 24 marzo, Mestre (VE), Teatro Corso; 30 marzo, Roma, Auditorium Conciliazione; 1 aprile, Lecce, Teatro Apollo; 2 aprile, Taranto, Teatro Fusco; 3 aprile, Pescara, Teatro Massimo; 14 aprile, Brescia, Gran Teatro Morato; 6 maggio, Monopoli (BA), Teatro Radar. I biglietti sono disponibili sui principali circuiti di prevendita al seguente link https://sonounfiglio.lnk.to/tour  Tutte le informazioni sono disponibili su www.tridentmusic.it 

Santoianniaprirà i live di Bologna e Brescia. Classe 1993, inizia il suo percorso di crescita supportato da Gianni Bella nello studio della composizione e della forma canzone. Nel 2018 partecipa a Musicultura con il brano Il turno infrasettimanale. Nel 2019 pubblica il primo album di inediti Fossi nato prima scritto e composto interamente da lui. Dal 2020, Santoianni comincia un percorso di sperimentazione sonora e di scrittura che lo porta a esplorare nuove realtà musicali. Nel 2022 pubblica l’album Non ho santi in paradiso, e collabora al nuovo disco di Ron come autore con i brani Questo vento Fino a domani. È appena uscito Calpestare, singolo che anticipa il nuovo album, mentre lui è al lavoro sulla scrittura di brani per altri artisti di fama nazionale.

Cantautore fiorentino, appassionato viticoltore e produttore di vino, Giulio Wilson – che aprirà i concerti di Prato, Roma, Lecce, Taranto, Pescara – ha collaborato con molti artisti, tra cui Vinicio Capossela, Bobby Solo, Roy Paci, con I musici di Francesco Guccini, e con gli Inti-Illimani. Nel corso della sua carriera Wilson ha ottenuto numerosi riconoscimenti prestigiosi e vinto molti premi. Nel 2018 è uscito l’Ep Futuro Remoto e nel 2021 il disco Storie vere tra Alberi e Gatti, applaudito da pubblico e critica. Giulio Wilson sta ora lavorando con gli Inti-Illimani per la registrazione del prossimo album, in uscita nei prossimi mesi.

Giulio Wilson
Giulio Wilson

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome