Roma FF14: Judy con Renée Zellweger alla Festa del Cinema di Roma

Judy - Renée Zellweger

Judy, l’attesissimo biopic sulla grande attrice e cantante Judy Garland, interpretata da una strepitosa Renée Zellweger, sarà presentato in anteprima alla 14ª edizione della Festa del Cinema di Roma.

Sarà presentato alla 14ª edizione della Festa del Cinema di Roma, Judy, l’atteso ed emozionante biopic in cui l’attrice premio Oscar Renée Zellweger interpreta Judy Garland, leggendaria icona internazionale e protagonista di enormi successi come Il mago di Oz, È nata una stella e Incontriamoci a St. Louis. Il film – attraverso flashback che regalano alcune delle performance più eccezionali della sua carriera – esplora in particolare l’ultimo periodo della vita della Garland, prima della sua morte, tra amori tormentati, drammi familiari e il costante amore dei suoi fan. A dirigere il film è Rupert Goold (True Story), mentre a completare il cast, tra gli altri, sono Rufus Sewell (Dark City, L’uomo nell’alto castello), Jessie Buckley (A proposito di Rose, Chernobyl), Michael Gambon (Il mistero di Sleepy Hollow, la saga di Harry Potter) e Finn Wittrock (The Normal Heart, American Horror Story).

Judy sarà distribuito nelle nostre sale da Notorious Pictures a partire dal 16 gennaio 2020, in occasione del 50° anniversario della morte della Garland e dell’80° anniversario de Il Mago di Oz.

Judy - Renée Zellweger nei panni dell'iconica star Judy Garland
Judy – Renée Zellweger nei panni dell’iconica star Judy Garland

 Sinossi

Judy racconta l’ultimo periodo della vita della grande attrice e cantante Judy Garland, a Londra per una serie di concerti, visto che la sua carriera cinematografica ristagna, nel night club Talk of the Town. Insieme a lei Mickey Deans, il suo nuovo amore (e ultimo marito) che ha il volto di Finn Wittrock. Ogni serata fa segnare il tutto esaurito, ma lei minata nel fisico e preoccupata per la carriera cede alle pressioni e riprende ad esagerare con l’alcool e a fare un uso smodato di pillole con l’inevitabile fine.

 

 

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui