Roberta Faccani, dopo la collaborazione con Renato Zero, va in Sud America

Roberta Faccani

Domenica 22 settembre, l’artista Roberta Faccani inaugurerà un progetto musicale oltreoceano, partendo dal Brasile, per poi estendersi in seguito al resto del Sud America per promuovere la cultura italiana.

Domenica 22 settembre, l’artista Roberta Faccani inaugurerà un progetto musicale oltreoceano, partendo dal Brasile, per poi estendersi in seguito al resto del Sud America. Sarà questa una prima tappa per presentarsi alla stampa, alle televisioni e alle radio locali per poi ritornare con un fitto programma di concerti previsti per il mese di novembre. L’obiettivo del progetto è quello di promuovere la cultura italiana all’estero. Non è la solita Tournée ma un progetto di promozione voluto fortemente dalla Casa di Produzione Teorema, iscritta all’AFI (Associazione Fonografici Italiani). La musica è il locomotore a cui agganciare altre forme di arte, come la fotografia, la pittura e la danza.

Il Presidente AFI, Sergio Cerruti dichiara: « Sono certo che Roberta Faccani, rappresenterà al meglio i colori della nostra musica a livello internazionale, quale artista poliedrica dai molteplici volti. Sono un grande sostenitore dell’intraprendenza dei nostri artisti italiani e dell’export dei contenuti che non hanno nulla da invidiare agli altri e da sempre rappresentano un grande patrimonio della nostra cultura musicale».Roberta Faccani è molto apprezzata in Sud America per la sua vocalità e per la capacità di muoversi sul palco con padronanza e disinvoltura: una forma di allegria e freschezza che connota quelle giuste caratteristiche, ricercate dal territorio. Roberta Faccani ha lavorato in molti Musical e collaborato con un grande Maestro, quale Renato Zero.

 

 

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui