Risate a regola d’arte all’Eliseo apre con Renzo Arbore e la Serata Marenco

Risate a regola d'arte - Serata Marenco

Al via un nuovo ciclo di Eliseo Cultura, dal titolo Risate a regola d’arte. Tre incontri per riscoprire la carica dirompente e la necessità della comicità. Si parte con Renzo Arbore e la Serata Marenco, lunedì 28 ottobre.

Pierluigi Battista abbatte i pregiudizi e il politically correct che hanno relegato la comicità a essere considerata un prodotto culturale minore, restituendole il ruolo tradizionale che ricopriva nel teatro greco, quando aveva la stessa considerazione della tragedia. Tre incontri che compongono un nuovo ciclo di Eliseo Cultura dal titolo Risate a regola d’arte, dedicato al meglio della comicità italiana. Tre serate per sorridere, ridere, sganasciarsi, e anche pensare, con ironia e intelligenza.

Si comincia lunedì 28 ottobre alle 20.00 con il primo appuntamento: Serata Marenco. Renzo Arbore proporrà un’antologia delle maschere più conosciute del grande interprete, per conoscerne origini, aneddoti, retroscena. Mario Marenco è stato una grande scoperta del duo Arbore-Boncompagni che diede vita a quel concentrato di intelligenza e comicità radiofonica che fu Alto gradimento nel cuore degli anni Settanta.

Risate a regola d’arte prosegue l’11 novembre con una Serata Fantozzi con Giovanni Benincasa e con le letture dell’attore Demo Mura a ripercorrere le imprese raccontate da Paolo Villaggio che, già prima del grande successo cinematografico,  avevano raggiunto uno strepitoso successo editoriale, creando un personaggio unico nel panorama dell’antropologia italiana.

Il 25 novembre invece si chiama Serata Flaiano, ma coinvolgerà anche quella fucina di intelligenza, di aforismi, di battute, di ironia formata da un gruppo di geniali intellettuali come – oltre a Flaiano – Marcello Marchesi, Ercole Patti e Achille Campanile, creatori di una cascata di calembour di cui la storia letteraria dovrebbe andar fiera. Se ne parlerà con Enrico Vanzina.

La letteratura comica è una grande risorsa della tradizione culturale italiana. Ma è stata spesso snobbata, declassata, marginalizzata, messa fuori dalle antologie. È invece un patrimonio di genialità ironica fatto di battute, calembour e motti di spirito che in un ciclo di incontri di tre serate si vorrebbe restituire almeno in minima parte.

PICCOLO ELISEO

Via Nazionale 183 – 00184 Roma

Lunedì 28 ottobre ore 20.00

Ingresso libero fino a esaurimento posti

Prenotazioni sulla piattaforma

Eventbrite: https://eliseo-cultura-risate-a-regola-darte-marenco.eventbrite.it

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui