Riccardo Rossi in RossinJazz nel parco alla Casa del Jazz di Roma

Riccardo Rossi
Riccardo Rossi

Riccardo Rossi, in una veste inedita, ci racconta alcuni incontri con la musica che hanno punteggiato momenti particolari della sua vita.

Martedì 14 luglio in Prima Assoluta, ROSSinJAZZ. I miei “incontri” con la musica, un viaggio speciale tra parole e musica il cui protagonista, l’amatissimo Riccardo Rossi racconterà i retroscena che lo hanno portato, nel corso della sua vita, ad incontrare i suoi “miti” personali nel campo della musica, le cui note – come per tutti noi –  spesso diventano colonna sonora di incontri fondamentali dell’esistenza. Dalla “Ninna Nanna “ di Brahms al celebre “Concerto n. 2 per piano e orchestra” di Rachmaninoff (plagiato da All By Myself); la celeberrima  “Maria” di Leonard Bernstein, da West Side Story; da “Overjoyed” di Stevie Wonder a “Home” di Michael Bublè,  fino a “I can’t help it”  di Michael Jackson.

Tra gli altri incontri “speciali” nella vita dell’attore, quello con Alberto Sordi, grande maestro del cinema italiano e geniale interprete dell’italianità  che il festival omaggia nel centesimo anniversario dalla nascita. Riccardo Rossi lo ricorda anche musicalmente con “Amore, amore, amore” di Piero Piccioni, bellissima colonna sonora di “Un Italiano in America”, interpretata nel film dalla penetrante vocalità di Christy.

In questo viaggio speciale di ricordi, musicali e non, Riccardo Rossi sarà accompagnato dal sax e dalla suadente voce di Cristiana Polegri e dall’eclettico pianoforte di Silvia Manco. Biglietti: da 18 a 15 euro + dp. Gli spettatori sono pregati di attenersi alle disposizioni ufficiali del Protocollo Sanitario Conferenza Stato/Regioni – Emergenza Covid-19 del 22/05/2020 per gli spettacoli dal vivo ed il cinema. Ulteriori info: http://www.iconcertinelparco.it/info-e-biglietti-estate-2020/

Riccardo Rossi

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui