Renato Zero, ecco il suo video-omaggio al 168° anniversario della Polizia

Renato Zero video 168 anniversario Polizia

Ecco il video con cui oggi 10 aprile Renato Zero omaggia, nel ricordo di quando era bambino e del padre Domenico, il 168° anniversario della fondazione della Polizia di Stato

Oggi, 10 aprile, ricorre il 168° anniversario della fondazione della Polizia di Stato: Renato Zero ha voluto celebrarlo a modo suo, con un video in cui racconta alcuni suoi ricordi di quando era bambino, in quanto figlio di un poliziotto.

L'omaggio di Renato Zero alla Polizia di Stato

Per celebrare il nostro anniversario, il Maestro Renato Zero ci onora dei suoi ricordi di bambino e figlio di un poliziotto. Parole che commuovono, e descrivono cosa si prova a far parte della famiglia della Polizia di Stato. Una famiglia che speriamo sia sentita come propria da ogni cittadino.#essercisempre#dallastessaparte#lamiciziaèunacosaseria#grazieanomeditutti

Pubblicato da Polizia di Stato su Giovedì 9 aprile 2020

Dalla Befana del poliziotto alle gite al mare ad Ostia, Renato ha voluto anche ringraziare la Polizia per quanto fatto fino ad oggi e per quanto farà domani. Il padre, il marchigiano Domenico Fiacchini (scomparso nel gennaio 1980), oltre ad essere un esponente delle forze dell’ordine è stato anche uno dei primi sostenitori di Renato Zero: orgoglioso di quel “figlio a colori” a cui non ha mai impedito di essere se stesso sin da giovanissimo, nonostante la non semplice convivenza con i colleghi poliziotti sia sul lavoro che nel palazzo della Montagnola in cui tutti abitavano. Tra le altre cose Domenico pretendeva di pagare il biglietto per vedere gli spettacoli del figlio e Renato lo ha sempre ringraziato negli anni per non avergli tarpato le ali, oltre ad avergli dedicato nel 2001 il brano Anima grande.


Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui