Raffaella Carrà addio: tutte, ma proprio tutte le top reazioni (ben 50) da musica, tv e politica

Raffaella Carrà - ogni volta che è Natale

Tutte, ma proprio tutte le reazioni alla scomparsa di Raffaella Carrà, dal mondo della televisione, della musica, della politica: da Sergio Mattarella a Renato Zero, da Maria De Filippi a Vasco Rossi, da Adriano Celentano a Laura Pausini, da Tiziano Ferro al premier spagnolo

Innumerevoli le reazioni per l’addio a Raffaella Carrà, scomparsa oggi all’età di 78 anni. Dal mondo dello spettacolo a quello della politica, tutti, ma proprio tutti, hanno voluto ricordare quella che è stata una vera e propria icona della tv e dello spettacolo italiano (e non solo).

Dal mondo della televisione

Maria De Filippi

Pippo Baudo

“Sono sgomento, immensamente scosso, Raffaella è stata una grandissima artista, aveva talento e grande volontà, mi ricordo Milleluci, il grande successo di quella trasmissione: lei aveva come partner Mina, erano uguali anche se Mina aveva 20 centimetri di altezza in più, ha duettato con tutti i grandi sempre senza problemi, una grande artista , vera conosciuta in tutto il mondo”. E si rimprovera di non aver mai lavorato con lei “E’ il rimprovero che mi faccio, ma è vero che lei ha lavorato tanto con Corrado, era legata a lui e non voleva dargli un dispiacere. Io l’ho cercata, l’ho cercata tanto. Per lei avevo una grandissima stima. L’ho vista a Barcellona a Plaza de Toros da sola fare uno spettacolo con pochi musicisti e 60 mila persone che la applaudivano, in Spagna. Un’artista che ha cambiato il modo di fare la tv. Non sapevo che stesse male, nessuno mi ha detto niente, eppure abbiamo tanti amici in comune. Forse ha voluto andarsene via in punta di piedi come fosse un balletto. Una grande televisione la sua, una televisione di ieri che non è di ieri, è di oggi, di sempre… magari si trovasse qualcuno che sa fare quelle cose, invece purtroppo il panorama odierno è squallido. Avremmo dovuto vederci e non ci siamo riusciti, lei era sempre in giro per il mondo“.

Renzo Arbore

Milly Carlucci

Lorella Cuccarini

Simona Ventura

Alba Parietti

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alba Parietti Officialpage (@albaparietti)

Gianfranco D’Angelo

Enzo Paolo Turchi

Sono a pezzi, mi dispiace… Ci siamo conosciuti giovanissimi. L’ho sentita poco tempo fa, non mi ha detto niente della malattia. Era la numero uno nel mondo, come persona, come donna. Ho ricordi stupendi con lei. Mi ricordo una volta, eravamo in Spagna per uno spettacolo: c’era un traffico incredibile, la piazza era piena… Eravamo in macchina… Raffaella ha fermato un signore in vespetta, gli ha chiesto un passaggio ed è andata con lui. E’ salita sul palco, c’erano diecimila persone ad aspettarla. E’ stata una grande donna.” (Estate in Diretta)

La RAI (Marcello Foa, Presidente, e Fabrizio Salnini, Amministratore Delegato)

Una donna che ha dato al mondo dello spettacolo e alla Rai – al cui ricordo l’Azienda resterà sempre legata – passione, entusiasmo, allegria, creatività e, insieme, un profondo rigore professionale, un amore per i dettagli, un’attenzione continua e un rispetto profondo per il pubblico. A lei va il grazie della Rai per aver scritto pagine fondamentali della storia del servizio pubblico. Raffaella è stata e continuerà a essere – proseguono – un modello al quale ispirarsi, anche per le giovani generazioni, per la sua capacità di parlare a tutti, di innovare e, in molti casi, di precorrere i tempi. Un’artista straordinaria, che resterà impressa nella storia della televisione e che continuerà a essere viva nella memoria collettiva di tutti gli italiani.


Dal mondo della musica

Renato Zero

Vasco Rossi

Tiziano Ferro

Laura Pausini

Laura Pausini 2

Adriano Celentano e Claudia Mori

Raffaella, insieme a te è volato in cielo un pezzo della nostra vita. La più gioiosa. Continueremo ad amarti incessantemente. Claudia e Adriano.

Zucchero

Gianni Morandi

Eros Ramazzotti

Patty Pravo

Ornella Vanoni

Loredana Bertè

J-Ax

Piero Pelù

Noemi

Dodi Battaglia

Orietta Berti

Gigi D’Alessio

Giusy Ferreri

Marco Mengoni

Gianna Nannini

Francesca Michielin

Cristiano Malgioglio

Mogol, Presidente della SIAE

“Sono addolorato, Raffaella era una persona cara, e poi così gioiosa, così allegra, brava, gentile.. Una notizia arrivata così all’improvviso – ripete – difficile davvero da accettare. Una morte così dispiace a tutti, Raffaella era una persona d’altri tempi, per la televisione italiana un personaggio storico, davvero un’icona del nostro Paese. Io la ricordo così, sorridente, gioiosa e bella”. (ANSA)


Dal mondo della politica

Sergio Mattarella, Presidente della Repubblica

Mario Draghi, Presidente del Consiglio

“Con il suo talento e la sua professionalità ha avuto un ruolo decisivo nel diffondere la cultura dello spettacolo in Italia. La sua risata e la sua generosità hanno accompagnato generazioni di italiani e portato il nome dell’Italia nel mondo. Agli amici e ai nipoti vanno le più sentite condoglianze di tutto il governo.”

Silvio Berlusconi, Presidente di Forza Italia

Maria Elisabetta Casellati, Presidente del Senato

Roberto Fico, Presidente della Camera dei deputati

Dario Franceschini, Ministro della Cultura

“Con la scomparsa di Raffaella Carrà se ne va la Signora della televisione italiana. Una donna di grande talento, passione e umanità che ci ha accompagnato per tutta la vita. Addio Raffaella.”

Luigi Di Maio, Ministro degli Esteri

Enrico Letta, Segretario del Partito Democratico

Matteo Salvini, Segretario della Lega

Giorgia Meloni, Presidente di Fratelli d’Italia

Antonio Tajani, Coordinatore nazionale di Forza Italia

Matteo Renzi, Senatore di Italia Viva

Luca Zaia, Presidente della Regione Veneto

Nicola Zingaretti, Presidente della Regione Lazio

Virginia Raggi, Sindaca di Roma

Pedro Sánchez, Primo ministro Spagnolo

1 commento

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui