R-Estate a Torbella porta proiezioni e grandi ospiti nella periferia romana

R-Estate a Torbella 2020 - banner

Da ieri R-Estate a Torbella – Notti di cinema in piazza è l’arena all’aperto con proiezioni e grandi ospiti a Tor Bella Monaca: da Paola Cortellesi e Riccardo Milani a Silvia D’Amico, da Anna Foglietta a Paola Minaccioni

Partita ieri sera a Piazza Castano, R-Estate a Torbella – Notti di cinema in piazza, l’arena cinematografica all’aperto promossa dall’Osservatorio per la Legalità e la Sicurezza e dall’Assessorato alle Pari Opportunità della Regione Lazio, Alice nella città che cura la direzione artistica, Libera, Tor Più Bella, Every Child is My Child onlus, Zalib, Emergency, con il patrocinio del Municipio VI di Roma Capitale ed il supporto di Mibact e Miur. Dopo l’esperienza di “Cinema da casa” promossa sotto il lock down che ha fatto il giro del mondo ed ha messo assieme tutta la filiera, Alice nella città torna in piazza con un programma artistico di qualità e con una grande rete di distributori cinematografici, associazioni, artisti a sostegno della manifestazione. Un’arena gratuita, inclusiva, aperta, partecipata ed in ascolto che mette insieme tante realtà che lavorano nel quartiere e che inaugurano con l’arena una serie di attività che si svilupperanno durante tutto l’anno divenendo vero e proprio presidio sul territorio grazie anche al supporto di Ater Roma.

Il 24 luglio sarà inoltre organizzata una serata dedicata alle scuole e alla realtà del quartiere con la proiezione di alcuni mediometraggi realizzati grazie al supporto del Mibac e del Miur. A introdurre ogni giorno i film ci saranno artisti, assieme a giornalisti di settore come Ilaria Ravarino e Michela Greco, Luca Biscontini della rivista Taxi drivers, i ragazzi di Zalib e giovani artisti come gli allievi del laboratorio diretto da Massimiliano Bruno. Oltre agli artisti del collettivo Every Child Is My Child, onlus presieduta da Anna Foglietta che introdurranno le proiezioni legate ai bambini e alla famiglia.

Ieri sera l’inaugurazione con il regista Claudio Giovannesi che ha presentato il suo bel film Fiore, mentre stasera sarà invece il turno di Paola Cortellesi e Riccardo Milani che accompagneranno la commedia record di incassi Come un gatto in tangenziale. Domani sarà ospite Antonia Truppo per il film Lo chiamavano Jeeg Robot di Gabriele Mainetti, il 16 Paola Minaccioni per Every Child Is My Child introdurrà il film Zanna Bianca, mentre il 19 luglio per la ricorrenza dell’anniversario della morte di Paolo Borsellino il regista Marco Amenta presenterà il film La siciliana ribelle sulla vita di Rita Atria. Il 20 luglio gli sceneggiatori e le protagoniste femminili Silvia D’Amico e Roberta Mattei accompagneranno la proiezione di Non essere cattivo, ultima opera del maestro Claudio Caligari. Il 21 sarà la volta di Agostino Ferrente, reduce dalla vittoria al David di Donatello con Selfie, mentre il 23 luglio Anna Foglietta presidentessa di Every Child Is My Child introdurrà La canzone del mare, mentre Dario Albertini il 25 luglio proporrà il suo acclamato esordio cinematografico Manuel.

R-Estate a Torbella 2020 - Claudio Giovannesi presenta Fiore
R-Estate a Torbella 2020 – Claudio Giovannesi presenta Fiore

Tutte le proiezioni saranno anticipate da alcune sequenze dei film con le musiche di Ennio Morricone per rendere omaggio al grande Maestro appena scomparso. «Ancora una volta porteremo lo schermo sotto “le torri” per avvicinare il cinema alle persone – dichiarano i direttori artistici di Alice nella città Fabia Bettini e Gianluca Giannelli – Vogliamo restituire ad una delle piazze più rappresentative del quartiere la sua funzione di spazio pubblico d’ incontro e condivisione di nuova socialità. Nel cuore di Tor Bella Monaca con l’idea di sostenere la speranza e l’impegno di quanti il quartiere lo cambiano ogni giorno, sperimentando percorsi di riscatto e uguaglianza. Insieme ai tanti che combattono i fenomeni di illegalità e narcotraffico che da sempre travolgono e storpiano i sogni dei giovani. Un’azione concreta che coinvolgerà ancora una volta studenti, cittadini, istituzioni, che insieme alle associazioni che quotidianamente agiscono per illuminare di speranza il loro quartiere, diventeranno testimoni di bellezza, giustizia e libertà, animando le proiezioni e gli incontri con i protagonisti del mondo del cinema e della cultura, che saranno con noi per rappresentare la voglia di riscatto di Tor Bella Monaca».


Il programma di R-Estate a Torbella – Notti di cinema in piazza

13 luglio, ore 21.00, FIORE – Regia di Claudio Giovannesi, 110′

14 luglio, ore 21.00, COME UN GATTO IN TANGENZIALE – Regia di Riccardo Milani, 98′

15 luglio, ore 21.00, LO CHIAMAVANO JEEG ROBOT – Regia di Gabriele Mainetti, 112′

16 luglio, ore 21.00, ZANNA BIANCA – Regia di Alexandre Espigares, 80′

17 luglio, ore 21.00, TORO SCATENATO – Regia di Martin Scorsese, 129′

18 luglio, ore 21.00, LA DONNA ELETTRICA – Regia di Benedikt Erlingsson, 101′

19 luglio, ore 21.00, LA SICILIANA RIBELLE – Regia Marco Amenta, 110′

20 luglio, ore 21.00, NON ESSERE CATTIVO – Regia di Claudio Caligari, 100′

21 luglio, ore 21.00, SELFIE – Regia di Agostino Ferrente, 78′

22 luglio, ore 21.00, GATTA CENERENTOLA – Regia di Alessandro Rak, Ivan Cappiello, Marino Guarnieri e Dario Sansone, 86′

23 luglio, ore 21.00, LA CANZONE DEL MARE – Regia di Tomm Moore, 93′

24 luglio, ore 21.00, TOR BELLA MIA – Regia di Elisabetta Angelillo con gli studenti dell’IIS “Edoardo Amaldi”, 40′ e TUTTE STORIE NECESSARIE – Regia di di Simone Amendola, 40′

25 luglio, ore 21.00, MANUEL – Regia di Dario Albertini, 98′

26 luglio, ore 21.00, DIAMANTE NERO – Regia di Céline Sciamma, 112′

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui