Prince: la Universal promette un film che ripercorrerà i più grandi successi del cantautore

Prince

Prince, il cantautore di fama mondiale deceduto nel 2016, sarà al centro del nuovo film prodotto dalla Universal. Non una pellicola biografica, bensì una trama fortemente correlata coi tesi dei suoi maggiori successi.

Prince, classe 1958, è stato uno dei rocker maggiormente amati dal pubblico di tutto il mondo e la sua morte, avvenuta il 21 aprile 2016, ha scatenato un malcontento ed uno sconforto generalizzato. A due anni dalla scomparsa del cantautore statunitense, la casa cinematografica Universal ha deciso di ricordare i classici che hanno segnato la carriera di Prince.

Stando a fonti ufficiali, la Universal avrebbe, infatti, già acquistato i diritti su un certo numero di canzoni del rocker vincitore di numerosissimi premi: la pellicola tratterà, perciò, una trama totalmente diversa e ben distante dalla vita privata di Prince e si concentrerà sui maggiori successi del cantante. A partire dai testi da lui scritti, sarà, perciò, tratta una storia nuova ed originale. Di fatto, già Purple rain, il film di Albert Magnoli del 1984, ripercorreva a grandi linee la vita e la carriera del cantautore; anche per questo, la Universal ha deciso di puntare su una storyline più fresca e assolutamente inedita.

Un progetto, questo, amato e sostenuto anche dai produttori del film stesso, ossia Troy Carter e Jody Gerson. In realtà, la scelta di riutilizzare i testi delle canzoni dei cantautori più amati dal pubblico sta dilagando nel mondo cinematografico: anche Suspiria (qui la recensione), il nuovo film di Luca Guadagnino, prende spunto proprio dall’album di Bob Dylan, Blood on the tracks.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here