PGA 2020: trionfo per 1917, Succession, Fleabag e Chernobyl le serie premiate

1917
1917, di Sam Mendes

1917 di Sam Mendes trionfa anche ai PGA 2020, i premi dei produttori hollywoodiani. Tra le serie vincono Succession, Fleabag e Chernobyl, miglior documentario non-fiction Leaving Neverland. E la drag queen più amata del mondo sbaraglia ancora la concorrenza col suo RuPaul’s DragRace.

1917 porta a casa un altro prestigioso riconoscimento e fila dritto verso gli Oscar come il favorito. Dopo essersi aggiudicata anche i Golden Globes per Miglior film drammatico e Miglior regia, la pellicola diretta da Sam Mendes trionfa anche ai PGA 2020, i Producers Guild of America Awards, giunti alla 31° edizione, i premi assegnati ogni anno dai produttori di Hollywood. 1917 batte così Tarantino, Joker, JoJo Rabbit, Marriage Story e molti altri, e Mendes, Pippa Harris, Jayne‐Ann Tenggren, Callum McDougall vincono così il Darryl F. Zanuck Award al miglior produttore per un film.

«Questo film è un tributo a tutti coloro che si sono fatti avanti per proteggere i valori a cui ci aggrappiamo così tenacemente e che hanno combattuto la Prima Guerra Mondiale e molti altri conflitti», ha dichiarato Pippa Harris accettando il riconoscimento. «In questi tempi di divisioni e conflitti in tutto il mondo, questo film vuole ricordarci di non dare mai per scontata la pace che abbiamo ereditato», ha concluso. Durante il suo discorso, il regista e co-writer Sam Mendes ha invece onorato suo nonno ricordando la sua esperienza durante la guerra, passando poi a elogiare tutta la crew e il cast di 1917.

PGA 2020 - Sam Mendes
Sam Mendes ai PGA 2020

Vince nella categoria animazione Toy Story 4, mentre il miglior documentario è Apollo 11. Tra le serie Tv trionfano Succession, Fleabag e Chernobyl, rispettivamente come miglior dramma, commedia e miniserie. Nella categoria Film Tv e streaming si aggiudicano il PGA Award Apollo: Missions to the Moon e Leaving Neverland (non-fiction). La Diva per eccellenza RuPaul si aggiudica l’ennesimo riconoscimento per la l’11esima stagione del suo ormai iconico reality a premi RuPaul’s DragRace.

Qui di seguito la lista con tutti i vincitori!

Darryl F. Zanuck Award al miglior produttore (Film)
1917
C’era una volta a… Hollywood!
Cena con Delitto – Knives Out
Ford v Ferrari
The Irishman
JoJo Rabbit
Joker
Marriage Story
Piccole Donne

Miglior produttore – Film d’animazione
Dragon Trainer – Il mondo nascosto
Frozen II
Il piccolo yeti
Missing Link
Toy Story 4

Miglior produttore – Film documentario
Advocate
American Factory
Apollo 11
The Cave
Per Sama
Honeyland
One Child Nation

Norman Felton Award al migliore produttore di serie TV – Dramma
Big Little Lies (stagione 2)
The Crown (stagione 3)
Game of Thrones (stagione 8)
Succession (stagione 2)
Watchmen (stagione 1)

Danny Thomas Award al migliore produttore di serie TV – Commedia
Barry (stagione 2)
Fleabag (stagione 2)
La Meravigliosa Signora Maisel (stagione 3)
Schitt’s Creek (stagione 5)
Veep (stagione 7)

David L. Wolper al migliore produttore di miniserie
Chernobyl
Fosse/Verdon
True Detective
Unbelievable
When They See Us

Miglior produttore – Film TV o streaming
American Son
Apollo: Missions to the Moon
Black Mirror: Striking Vipers
Deadwood – Il Film
El Camino: a Breaking Bad Movie

Miglior produttore – Film TV (non-fiction)
30 for 30 (stagione 10)
60 Minuti (stagione 51, 52)
Leaving Neverland
Queer Eye (stagione 3, 4)
Surviving R. Kelly (stagione 1)

Miglior produttore – Varietà o Talk Show
The Daily Show with Trevor Noah (stagione 25)
Dave Chappelle: Sticks & Stones
Last Week Tonight with John Oliver (Stagione 6)
The Late Show with Stephen Colbert (stagione 5)
Saturday Night Live (stagione 45)

Miglior produttore – Gioco televisivo
The Amazing Race (stagione 31)
The Masked Singer (stagione 1)
RuPaul’s Drag Race (stagione 11)
Top Chef (stagione 16)
The Voice (stagione 16, 17)

Miglior programma sportivo
What’s My Name: Muhammad Ali

Miglior programma per bambini
Sesame Street (stagione 49)

Miglior programma breve
Comedians In Cars Getting Coffee (stagione 11)

PGA Innovation Award
Vader Immortal: A Star Wars VR Series – Episodio I

Milestone Award
Ted Sarandos

Norman Lear Achievement Award in Television
Marta Kauffman

Visionary Award
Octavia Spencer

Stanley Kramer Award
Bombshell

David O. Selznick Award
Plan B

Charles FitzSimons Award
Mari Jo Winkler

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui