Pets 2 – Vita da animali, recensione: quando ad osservare incuriositi siamo noi umani

Pets 2 - Vita da animali

Pets 2 – Vita da animali arriva nelle sale italiane a partire da questa sera. Le simpatiche avventure dei nostri amici pelosi tornano al cinema per mostrarci la psicologia del fantastico mondo animale attraverso un’ironia coinvolgente ed un concept meritevole.

Mondo cane 

Il secondo capitolo della vita degli animali domestici più conosciuti tra i più piccoli (ed anche i più grandi) racconta di un Max (a cui dà voce Alessandro Cattelan) più responsabile. Dopo la nascita di Liam, il figlio della sua padrona, il cucciolo si ritrova a dover affrontare una nuova vita. Il mondo gli sembra infinitamente più pericoloso e vorrebbe ad ogni costo proteggere il suo nuovo piccolo padrone da tutti i rischi che il mondo propone. Tutto ciò rende Max incredibilmente ansioso. Fortunatamente a salvare la situazione è una vacanza di famiglia in piena campagna: qui Max ed il compagno di avventure Duke (la cui voce italiana è di Lillo) si ritrovano a fronteggiare contro un tacchino incattivito, mucche indispettite ed un cane, Rooster, capo branco dal grande carisma.

La loro storia si intreccia con quella di un volpino dolcissimo, Pomerania Gidget (a cui dà voce Laura Chiatti), che deve lottare contro una miriade di gatti per difendere il giochino preferito dell’amico Max e con la storia di Nevosetto (che ha la voce italiana di Francesco Mandelli), il coniglietto che cercherà di mettere in salvo una tigre bianca insieme ai suoi amici. Tre storie d’avventura che porteranno ad un unico scopo. Riusciranno i nostri eroi in miniatura a portare a casa una vittoria? La risposta la troverete al cinema da questa sera.

Max dal veterinario - Pets 2
Max dal veterinario – Pets 2

Il regno fantastico degli animali

Anche nel regno animale esistono i buoni ed i cattivi, incredibile a dirsi. Eppure, Max ed i suoi amici si ritrovano a confrontarsi con loro simili che variano dai buoni ai cattivi, ai finti cattivi ed ai finti buoni. Una lotta, talvolta impari, per salvare la propria vita e quella dei propri padroni. Quello che emerge dal film è un quadro della vita degli animali che assomiglia per tanti versi a quella umana; non vi sono, infatti, grandi differenze. Entrambi i regni, quello umano e quello animale, si muovono su linee parallele e incontrano spesso le stesse difficoltà e gli stessi pericoli.

Le ansie di noi umani tendono spesso ad avvicinarsi a quelle dei nostri amici pelosi, i quali devono ricorrere all’aiuto di medici per affrontare le paure che quotidianamente li investono. Un film per raccontare a noi umani quanto non esista una superiorità tra uomo ed animale, anzi: siamo più simili di quanto ci si aspetti, basta solo sapersi ascoltare.

Un frame dal film Pets 2 - Vita da animali
Un frame dal film Pets 2 – Vita da animali

Un’ironia coinvolgente

Pets 2 sa affrontare con lo stesso grado di ironia temi leggeri e non. La bravura con cui il regista Chris Renaud ha saputo confrontarsi con tematiche difficili da spiegare ai bambini come la cattiveria umana che viene perpetrata nei confronti degli animali tenuti in gabbia. L’accenno alle arti circensi ed alle sofferenze che gli animali del circo sono costretti a subire è un punto a favore di un film che fin dall’inizio sa arrivare al cuore del pubblico. Assolutamente vincente, quindi, il sequel di Pets uscito nelle sale nel 2016: non solo lo spettatore non accusa cali di attenzione, ma resta interessato alle vicende che scorrono sullo schermo per tutto il tempo. Una scommessa vincente anche quella di puntare su voci italiane molto note: tra i doppiatori troviamo Alessandro Cattelan, conduttore del seguitissimo E poi c’è Cattelan su Sky, Laura Chiatti (protagonista di numerose pellicole tra cui Ho voglia di te, Iago, Io che amo solo te e molti altri), Pasquale Petrolo in arte Lillo e Francesco Mandelli. Voci note per un film d’animazione che sa farsi amare.

Pets 2, diretto da Chris Renaud, con le voci italiane di Alessandro Cattelan, Pasquale Petrolo, Francesco Mandelli e Laura Chiatti sarà nelle sale italiane dal 6 giugno 2019 distribuito da Universal Pictures.

[yasr_overall_rating] 

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui