Paul McCartney: il nuovo album è quasi pronto

Paul McCartney - live

Dopo cinque anni di silenzio discografico, Paul McCartney sembra prossimo alla pubblicazione di un nuovo album d’inediti.

Un attesissimo ritorno

I fan di tutto il mondo sono in fibrillazione: dopo cinque anni, Paul McCartney sarebbe pronto a pubblicare un nuovo album d’inediti. È stato lo stesso McCartney a svelare notizie importanti sul nuovo lavoro, rispondendo ad una serie di domande poste dai fan durante un Q&A sul suo sito: “Probabilmente pubblicherò un nuovo album. Quindi, mi piacerebbe fosse qualcosa che mi piaccia veramente e che si spera ameranno anche i fan. Stiamo facendo gli ultimi ritocchi proprio ora. Il mio obiettivo è quello di far sì che sia un album grandioso. Incrociamo le dita! Non è il titolo, ma dita incrociate! Beh, potrebbe essere… il nuovo titolo dell’album”. 

Collaborazioni eccellenti

In attesa di sapere data di uscita, titolo e tracklist, sappiamo che tra i produttori dell’album ci sarà Greg Kurstin (già produttore di New, ultimo lavoro di Paul McCartney), che nel 2017 ha prodotto gli album di Liam Gallagher e Beck. Inoltre, all’album parteciperanno Denny Seiwell (ex batterista dei Wings di McCartney), e soprattutto l’amico di una vita Ringo Starr. Quasi certamente, come confermato dallo stesso ex beatle in merito ad una domanda sull’attuale situazione degli Stati Uniti, ci sarà un messaggio per Donald Trump: “Certe volte la situazione nel mondo è talmente pazzesca da dover essere affrontata”.

 

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui