Paola Cortellesi, intervista La befana vien di notte: un pezzetto di carbone non fa male

Video intervista a Paola Cortellesi, simpatica protagonista de La Befana vien di notte, nei panni di una donna dalla doppia vita: maestra di giorno e befana di notte.

Vi presentiamo la nostra video intervista a Paola Cortellesi, protagonista de La Befana vien di notte, il film di Natale per tutta la famiglia diretto da Michele Soavi. La Cortellesi, che nel film interpreta proprio la mitica Befana ed è accompagnata da Stefano Fresi, Fausto Maria Sciarappa e sei scatenati ragazzini, ha raccontato del film, del suo personaggio e della sua trasformazione, dei suoi ricordi di quando era lei a ricevere la calza ed andava a piazza Navona, oltre che delle sue aspettative, un accenno al suo prossimo film e un simpatico ricordo della bambola Trippy.

Sinossi: Paola è una maestra di scuola elementare con un segreto da nascondere: bella e giovane di giorno, di notte si trasforma nell’eterna e leggendaria Befana! A ridosso dell’Epifania, viene rapita da un misterioso produttore di giocattoli. Il suo nome è Mr. Johnny e ha un conto da saldare con Paola che, il 6 Gennaio di vent’anni prima, gli ha inavvertitamente rovinato l’infanzia… Sei compagni di classe assistono al rapimento e dopo aver scoperto la doppia identità della loro maestra decidono di affrontare, a bordo delle loro biciclette, una straordinaria avventura che li cambierà per sempre. Tra magia, sorprese e risate, riusciranno a salvare la Befana?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here