Palinsesti Rai 2019/20: non c’è la Clerici, tornano Fiorello e Cuccarini

Palinsesti Rai 2019/20

La Rai ha presentato i palinsesti per la stagione 2019/2020: salta Antonelle Clerici, che resta senza programmi in prima serata, ma tornano Fiorello e Lorella Cuccarini. Tutto tace intorno al nome del conduttore del Festival di Sanremo.

In casa Rai molte conferme, addii importanti e qualche novità. La notizia che tutti attendevano, ovvero il nome del conduttore di Sanremo 2020, non arriva: a contendersi ‘la vittoria’ sembrano esserci Amadeus e il volto di Sky Alessandro Cattelan, ma al riguardo ancora tutto tace. Brutte notizie, invece, per i fan di Antonella Clerici: per lei non è prevista nessuna prima serata. La bionda conduttrice per il momento resterà in panchina, nonostante la direttrice di Rai1 Teresa De Santis neghi qualsiasi dissapore con la diretta interessata. Va meglio ad altri nomi particolarmente amati dal pubblico: Caterina Balivo continua con le sue interviste a Vieni da me, Elisa Isoardi prosegue l’avventura a La prova del cuoco, Bianca Guaccero si conferma al timone di Detto Fatto, Federica Sciarelli a quello dell’inossidabile Chi l’ha visto?, Bianca Berlinguer resta inamovibile a CartaBianca.

Bianca Guaccero si conferma al timone di "Detto Fatto"
Bianca Guaccero si conferma al timone di “Detto Fatto”

Tra gli uomini Bruno Vespa non abbandona Porta a Porta, Flavio Insinna continua con L’Eredità, Alberto Angela si divide tra Ulisse e Passaggio a Nord-Ovest. Quelli che il calcio viene affidato a Luca & Paolo accanto alla giornalista Mia Ceran. Spazio anche per una novità formato ‘giovane’: Stefano De Martino conduce Stasera tutto è possibile. Ritorno gradito in Rai per Fiorello, pronto a debuttare il 4 novembre. Cambiamenti anche a Che tempo che fa: oltre alla tanto chiacchierata riduzione del compenso di Fabio Fazio – che dovrebbe essere del 10% – il programma sarà diviso in due parti. La prima parte, in onda dalle 19.38 alle 20.29, si intitola Che tempo che farà e vede la presenza del Mago Forest a far compagnia al conduttore. La seconda parte inizia alle 21.05 e finisce alle 23.29, il tutto a partire dal 29 settembre. Ma non è tutto per quanto riguarda Fabio Fazio: gli autori Rai stanno pensando ad un programma da mandare in onda in primavera sullo stile di Anima mia (show di successo del 1997 con Fazio accanto a Claudio Baglioni, Sabina Ciuffini, Natalia Estrada ed Orietta Berti).

Ritorno gradito in Rai per Fiorello, pronto a debuttare il 4 novembre
Ritorno gradito in Rai per Fiorello, pronto a debuttare il 4 novembre

Dopo il successo della stagione 2018/2019 nessuno ha osato cambiare nulla nel palinsesto domenicale: torna Mara Venier. Quest’ultima bissa e condurrà anche La porta dei sogni, uno show che intende raccontare storie, in onda dal 20 dicembre. Enrico Ruggeri racconterà i grandi cantautori con Una vita da cantare, in onda dal 16 novembre. Spazio anche per l’insolita coppia formata da Vanessa Incontrada e Gigi D’Alessio, al timone di Venti anni che siamo italiani. Nel day time via Francesca Fialdini (per lei ci sarà A ruota libera, format tutto nuovo) e Tiberio Timperi (che passa a Unomattina in famiglia con Monica Setta): a condurre La vita in diretta arrivano Lorella Cuccarini e Alberto Matano. Eleonora Daniele è invece al timone di Storie italiane dal 9 settembre alle 10.30.

Mara Venier si conferma la signora della domenica con il suo "Domenica In"
Mara Venier si conferma la signora della domenica con il suo “Domenica In”

Il direttore di Rai 3 Stefano Coletta ha affermato che la rete ha deciso di puntare su ‘grandi ritorni’. Ecco allora che Serena Dandini sarà la protagonista di Assemblea Generale, un programma satirico in otto puntate in onda il giovedì. La novità più grande tuttavia è l’arrivo di Filippo Timi, protagonista di due serate evento dal titolo Skianto, “centrati sulla parodia e lo ‘stupidario” come anticipato dallo stesso Coletta.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here