Il Nuovo Cinema Aquila pronto a riaprire con Festival, Masterclass e cinema restaurato

Nuovo Cinema Aquila

Il Nuovo Cinema Aquila è pronto a riaprire con Festival, Masterclass e cinema restaurato: l’augurio è quello di tornare attivi per la seconda metà di aprile

Lunghi e corti indipendenti concorreranno alla programmazione in sala, grandi autori si presteranno ad incontri con il nostro pubblico, il cinema delle donne sarà protagonista del nostro Focus annuale, i grandi film a tema calcistico animeranno la nostra arena estiva. All’aperto si terrà anche il secondo appuntamento di ‘Binario V’, dedicato a Pietro Germi.

“Le sale cinematografiche non riapriranno il 27 Marzo ma al Nuovo Cinema Aquila non possiamo non augurarci – considerando il gran numero di sorprese che abbiamo per il nostro pubblico – di tornare attivi per la seconda metà di aprile”. Con poche e speranzose parole il regista Mimmo Calopresti, direttore artistico della sala simbolo del Pigneto, lancia un segnale al settore, in sofferenza da un anno, e a tutti gli spettatori.

“Proprio dal 27 Marzo (fino al 31) si svolgerà sulla piattaforma FestHome la seconda edizione del nostro concorso di cortometraggi Free Aquila: i tre vincitori verranno proiettati in autunno in apertura a film ed eventi dalla tematica ad essi affine. Appena il cinema potrà riaprire, comunque, tutti i corti in programma verranno proiettati – in una singola giornata – anche in sala.

Con Free Aquila riparte l’NCA Festival, interrottosi nel vivo a fine ottobre e pronto a prender vita tramite due rassegne con masterclass dedicate ad autentici protagonisti del cinema italiano e internazionale. Le rassegne saranno impreziosite da alcune pellicole inedite, che saranno in seguito regolarmente programmate.

Tra fine Maggio e i primi di Giugno ospiteremo poi le consuete manifestazioni primaverili di cinema indipendente: il 16° Immaginaria-Festival Internazionale di Cinema delle Donne e il 41° Fantafestival. Seguirà la sezione fuori concorso del 13° Festival internazionale del film corto ‘Tulipani di Seta Nera’. Torneranno quindi nella nostra sala i grandi classici della storia del cinema in versione restaurata, fiore all’occhiello di una programmazione estiva incentrata su film pochissimo visti nella Capitale, con particolare attenzione agli autori di culto e alle pellicole indie dall’intensa vita festivaliera.

Ogni film programmato fungerà da lancio per le numerose iniziative estive ed autunnali di nostra produzione, la prima delle quali sarà un’arena a tema calcistico che – tra rarità, incontri con gli autori e grandi classici presentati da esperti di cinema e sport – proporrà anche alcune partite dei Campionati Europei di Calcio 2021”.

“All’aperto, per tutto il mese d’agosto, si svolgerà anche il secondo appuntamento del progetto triennale ‘Binario V-Fellini, Germi e Pasolini tra clown, ferrovieri e ragazzi di vita’, incentrato quest’anno su Pietro Germi, autore che ha portato in scena ne ‘Il ferroviere’ la natura fieramente operaia del quartiere Pigneto”. Tocca a Domenico Vitucci – direttore e programmatore del Nuovo Cinema Aquila nonché presidente della Onlus che lo gestisce – illustrare gli appuntamenti dell’NCA Festival volti a raggiungere la più ampia fetta di pubblico. “Saranno tre settimane completamente gratuite di installazioni, concerti, formazione, performance, spettacoli teatrali, nuove tecnologie, incontri con critici e ovviamente proiezioni, riguardanti Germi ed altre opere dal tema coincidente.

Federico Fellini
Federico Fellini

A Settembre sarà poi il turno della prima edizione di ‘Uscita d’Emergenza’, Festival del cinema italiano dalle scelte rigorosamente indie e perciò al di fuori dei canonici canali distribuitivi. I film selezionati, tutti inediti e presentati dagli autori in sala, saranno votati dal pubblico presente e da una giuria composta da cineasti e giornalisti vicini al mondo del cinema indie: il vincitore avrà diritto a un weekend di programmazione nella nostra sala.
Ad Ottobre seguirà la quarta edizione del nostro Focus annuale: dopo il ’68, il Muro e il Virus – in occasione dei 75 anni del suffragio femminile in Italia – il Nuovo Cinema Aquila propone ‘Sebben che siamo donne’, rassegna con inediti volta ad omaggiare le più rilevanti cineaste che hanno dato lustro al nostro cinema, con particolare attenzione ai film di produzione indipendente”.

2ND FREE AQUILA FESTIVAL – CONCORSO DI CORTOMETRAGGI

La Cinema Mundi Cooperativa Onlus, ente gestore del Nuovo Cinema Aquila, è orgogliosa di presentare, nell’ambito di NCA Festival, la seconda edizione di: FREE AQUILA Festival – Concorso di Cortometraggi, festival dedicato ai cortometraggi indipendenti senza esclusione di genere o temi.

Il Festival si svolgerà dal 27 al 31 Marzo 2021 in streaming, sulla piattaforma FESTHOME. Ogni giorno saranno caricati 5 cortometraggi che resteranno disponibili gratuitamente sulla piattaforma per 24 ore. Ogni sera, sulla pagina Facebook del Nuovo Cinema Aquila, i 5 registi presenteranno le loro opere.

Probabilmente un festival in streaming non potrà mai sostituire la forza e l’importanza della sala cinematografica, tanto più per un festival come questo, il cui obiettivo è sempre stato quello di creare un luogo di contaminazione tra i giovani addetti ai lavori del mondo indipendente romano e non solo. La speranza resta quindi quella di poter tornare presto, con la promessa che, appena possibile, Free Aquila avrà un’intera giornata dedicata, in cui saranno mostrati tutti i 20 documentari selezionati in sala.

I premi assegnati saranno tre:

Premio della giuria di qualità, Premio digital del pubblico (con votazione sulla piattaforma FESTHOME) e Premio del Nuovo Cinema Aquila.

La giuria di qualità sarà formata dai 3 registi vincitori della scorsa edizione del Free Aquila: Maria Iovine, Lorenzo Silano e Riccardo Ceccherini e presieduta dal regista Brando De Sica; il premio del pubblico verrà assegnato sommando i voti online e il premio del Nuovo Cinema Aquila sarà scelto dall’organizzazione e dal direttore artistico del cinema Mimmo Calopresti. I cortometraggi vincitori saranno proiettati rispettivamente per un minimo di 14 giorni in apertura di un lungometraggio scelto dall’organizzazione del Festival, compatibilmente alla programmazione 2021-2022 del Nuovo Cinema Aquila.

SABATO 27
ore 21.00
‘Pucundrìa’ di Erica De Lisio – 20’
‘Pâtisserie De Jeunesse’ di Gianmarco di Traglia – 13’
‘Indimenticabile’ di Gianluca Santoni – 20’
‘Innermind’ di Lea Borniotto – 9’
‘Sette Metri e Mezzo’ di Lorenzo Nucci – 17’

DOMENICA 28
ore 21.00
‘Venere è un ragazzo’ di Giuseppe Sciarra – 15’
‘J’ador’ di Simone Bozzelli – 15’
‘Zulu Rema che ha imparato a volare’ di Gaia Vianello – 15’
‘Cuore di calce’ di Dario Aita – 20’
‘Alba’ di Samantha Cito – 4’

LUNEDì 29
ore 21.00
‘Novecentonovantanove’ di Lorenzo J. Nobile – 13’
‘La promessa’ di Daniele Esposito – 15’
‘Anche gli uomini hanno fame’ di Gabriele Licchelli/ Francesco Lorusso/AndreaSettembrini 15’
‘La Napoli di mio padre’ di Alessia Bottone – 20’
‘Brillo’ di Ramona Pistilli/Ylenia Monti/ Marta Abbondanzieri – 10’

MARTEDì 30
ore 21.00
‘Oltre la crosta’ di Vanjia Tognola – 8’
‘Ferroada’ di Bruno Mello Castanho – 25’
‘Io sono Alda’ di Flavia Coffari – 8’
‘Star’ di Stefano Clari – 12’
‘Blue’ di Francesco Therese – 15’

MERCOLEDI’ 31
ore 21.00
Premiazione e proiezione dei cortometraggi vincitori

NCA Festival è un’iniziativa realizzata con il contributo del Mibact Direzione Generale Cinema.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui