Novant’Ennio: concerto, libro e mostra in omaggio a Ennio Morricone

Novant'Ennio

Novant’Ennio, al via i festeggiamenti per i 90 anni del M° Ennio Morricone, questa sera grande concerto alla Sala S. Cecilia dell’Auditorium Parco della Musica di Roma con musiche di Piovani, Marianelli, Sciarrino e altri; per l’occasione presentati un libro, una mostra fotografica e di costumi visibili fino all’8 ottobre.

La grande festa per celebrare i novant’anni di Ennio Morricone (che li compirà il prossimo 10 novembre) è iniziata oggi a mezzogiorno nel foyer della sala Santa Cecilia dell’Auditorium Parco della Musica dove intorno a Morricone si sono riuniti il Presidente Sovrintendente dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia Michele dall’Ongaro, il Direttore Generale di SIAE Gaetano Blandini, il Premio Oscar Nicola Piovani e Annalisa Bini, Direttore responsabile delle Attività Culturali di Santa Cecilia.

Novant'Ennio
“Novant’Ennio” nel foyer della Sala S. Cecilia (Auditorium Parco della Musica di Roma)

Tutti insieme per presentare una mostra fotografica di Musacchio&Ianniello, una mostra di costumi originali realizzati dalla Sartoria Tirelli (ora facenti parte della collezione della Fondazione Tirelli Trappetti) e un volume dedicato alla lunga carriera di Morricone realizzati con il contributo di SIAE.

Il volume, come ha detto Michele dall’Ongaro, “raccoglie contributi che mettono a fuoco l’artista e l’uomo nelle sue diverse sfaccettature, raccontando una storia che attraversando diversi decenni racconta anche la storia del cinema e indirettamente quella italiana. L’Accademia Nazionale di Santa Cecilia è quindi molto orgogliosa di festeggiare i novant’anni di Ennio Morricone, Accademico dal 1996 che è non solo il compositore più noto, ma anche l’italiano più conosciuto e amato in tutto il mondo”.

Consegnando a Morricone una targa in ricordo del deposito della sua prima partitura, Gaetano Blandini ha detto: “Grazie a SIAE ho il privilegio di poter essere oggi qui, seduto tra due icone della musica, il Maestro Morricone e il Maestro Piovani. Ennio è con noi in SIAE da 72 anni, perché sa che la Società difende la libertà degli autori, e anche degli editori. Anche se, come dice sempre lui, senza gli autori gli editori non esisterebbero. Quando ha fatto il suo primo deposito in SIAE aveva 18 anni, e oggi ci sembrava il regalo più bello una targa che ricordasse quella prima opera depositata, intitolata Le rimembranze“.

Novant'Ennio
Gaetano Blandini e Nicola Piovani con Ennio Morricone

Piacevolmente sorpreso il Maestro Morricone ha affermato che “questa è un’opera che non esiste più, io l’ho strappata. L’avevo scritta a 18 anni e poi sono cresciuto, e molte cose le ho rinnegate. Quindi adesso esiste grazie a voi. Devo ringraziare quindi l’Accademia di Santa Cecilia e SIAE. Sono commosso e se continuo mi metto anche a piangere. Questo mio lavoro in genere è nascosto, il compositore esiste perché qualcuno lo ascolta”.

Il Maestro Piovani ha raccontato la nascita di Candeline, il brano dedicato a Morricone che egli stesso eseguirà questa sera in concerto insieme all’Orchestra e al Coro di Santa Cecilia: “In occasione dei 70 anni di Morricone la IUC mi commissionò un piccolo brano per quartetto d’archi, e io ho scritto Candeline, un contrappunto tra Per un pugno di dollari e Tanti auguri a te. Dieci anni dopo, per gli 80 anni, l’ho sviluppato per orchestra sinfonica. Per i 90 eseguiremo stasera una versione con il coro. Da domani iniziamo a preparare quella con i cantanti solisti per i 100 anni”.

Novant'Ennio
Nicola Piovani

Una grande festa in musica all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia questa sera giovedì 27 settembre (Auditorium Parco della Musica, Sala Santa Cecilia, ore 20.30) vedrà la presenza di grandi nomi, come il premio Oscar Nicola Piovani che, insieme a un parterre d’eccezione si riunirà per rendere omaggio al genio di Ennio Morricone.

Il compositore italiano vivente più noto al mondo e amatissimo dal pubblico, sarà sul podio di Santa Cecilia, della quale è Accademico effettivo dal 1996, per festeggiare il suo novantesimo compleanno. Accanto a pagine celebri, legate alla storia del cinema, ascolteremo omaggi musicali, in alcuni casi scritti per Morricone da amici e colleghi illustri come i due premi Oscar Nicola Piovani e Dario Marianelli; Salvatore Sciarrino – uno dei più noti compositori contemporanei – ma anche pagine di Goffredo Petrassi (che di Morricone è stato maestro di composizione) e classici come J.S. Bach (nella trascrizione di Anton Webern). L’occasione del compleanno sarà quindi, una serata speciale e imperdibile per celebrare Morricone attraverso la musica, la sua, innanzitutto, ma anche quella di tanti altri autori che in lui hanno visto un Maestro e un esempio.

 

Novant'Ennio
Ennio Morricone all’Auditorium Parco della Musica

Da anni Ennio Morricone dirige abitualmente Orchestra e Coro di Santa Cecilia, Istituzione per la quale egli prova un forte legame affettivo oltre che professionale. Nel programma del concerto verranno eseguite alcune delle colonne sonore che hanno reso celebre il Maestro Morricone ma anche alcune sue composizioni sinfoniche. Sul podio di Santa Cecilia, Ennio Morricone sarà affiancato da Nicola Piovani e da Carlo Rizzari; una festa della musica nella musica per dire: grazie Ennio!

Auditorium Parco della Musica (Roma) – Sala Santa Cecilia

Giovedì 27 settembre ore 20.30

Orchestra e Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia
Ennio Morricone direttore

Nicola Piovani direttore

Carlo Rizzari direttore

Programma:

Stravinskij Greetings Prelude

Morricone La Bibbia (La Creazione – La Torre di Babele)

Marianelli Piccola serenata per il novantesimo compleanno di un giovane compositore

Piovani Mill’Ennio

Morricone Sicilo e altri frammenti

Sciarrino In dono a Morricone (Aria d’auguri)

Petrassi Frammento per orchestra

Bach Fuga Ricercata a 6 voci (trascrizione di Anton Webern)

Morricone La leggenda del pianista sull’oceano

Morricone Mission

CONCERTO SOLD OUT

Info: http://www.santacecilia.it

Novant'Ennio
La mostra al Museo degli Strumenti Musicali (MUSA)

LA MOSTRA

In occasione della festa in musica per i 90 anni  del Maestro Morricone, oltre al concerto con l’Orchestra e il Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, l’Accademia dedica al festeggiato anche un volume e una mostra. Al MUSA (Auditorium Parco della Musica, accesso dal foyer della Sala Santa Cecilia) sarà esposta selezione dei costumi originali realizzati dalla Sartoria Tirelli ora facenti parte della collezione della Fondazione Tirelli Trappetti. La scelta – difficile da operare fra i circa 500 film musicati da Morricone – comprende La leggenda del pianista sull’Oceano  e Malèna, di Giuseppe Tornatore, Giù la testa di Sergio Leone, Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto di Elio Petri, e La storia vera della signora dalle camelie di Mauro Bolognini.

Alla mostra dei costumi si aggiunge un’esposizione fotografica nel foyer della sala Santa Cecilia, che ripercorre i 20 anni di Ennio Morricone sul podio con l’Orchestra e il Coro dell’Accademia, e un volume illustrato che raccoglie testimonianze, saluti e messaggi augurali da parte di  alcuni fra i suoi colleghi e amici.

Novant’Ennio
Omaggio a Ennio Morricone

MUSA, Museo degli Strumenti Musicali
Auditorium Parco della Musica – Foyer 
Sala Santa Cecilia

da giovedì 27 settembre a lunedì 8 ottobre

ingresso libero

orari di apertura 11-17 – fino a dopo lo spettacolo il 27 settembre

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here