Nomination Oscar: 4 per Luca Guadagnino, domina La forma dell’acqua

Oscar nomination 2018

Agli Oscar 2018, l’Italia è in corsa grazie alle 4 nomination ottenute da Chiamami col tuo nome di Luca Guadagnino. A farla da padrone è La forma dell’acqua di Guillermo del Toro con 13 candidature, seguito da Dunkirk e Tre manifesti a Ebbing, Missouri.

Sono state annunciate ad Hollywood le nomination agli Oscar 2018. A fare gli onori di casa sono stati gli attori Andy Serkis e Tiffany Haddish. La novantesima edizione degli Academy Awards culminerà con la cerimonia di premiazione, in programma il prossimo 4 marzo al Dolby Theatre di Los Angeles e condotta ancora una volta da Jimmy Kimmel.

A farla da padrone assoluto è La forma dell’acqua di Guillermo del Toro con 13 nomination. Seguono Dunkirk con 8, Tre manifesti a Ebbing, Missouri con 7 e L’ora più buia e Il filo nascosto con 6. Lady Bird e Blade Runner 2049 ottengono 5 candidature, mentre 4 vanno a Chiamami col tuo nomeStar Wars: Gli ultimi Jedi e Scappa – Get Out.

Per il miglior film la lotta è tra il vincitore dei Golden Globe Tre manifesti a Ebbing, Missouri di Martin McDonagh e La forma dell’acqua di Guillermo del Toro, ma attenzione alla potenziale sorpresa Lady Bird di Greta Gerwig. Poche chance per Dunkirk di Christopher Nolan e per lo snobbato The Post di Steven Spielberg.

Sempre come miglior film, ancora meno possibilità per Chiamami col tuo nome di Luca Guadagnino (era dal 1999 con La vita è bella che un film italiano non otteneva la candidatura nella categoria più prestigiosa), Il filo nascosto di Paul Thomas Anderson e L’ora più buia di Joe Wright. Scappa – Get Out di Jordan Peele è invece il primo horror-comedy nella storia a ricevere la nomination più ambita. Esclusi invece The Greatest Showman e The Disaster Artist.

Per la regia, Guillermo del Toro non dovrebbe avere avversari, anche se nomi pesanti come Christopher Nolan e Paul Thomas Anderson non possono mai essere snobbati del tutto. Jordan Peele fa doppietta, mentre Greta Gerwig è la quinta donna nella storia ad ottenere la nomination per la regia. Esclusi a sorpresa Steven Spielberg e Martin McDonagh.

Tra gli attori il favorito resta il Gary Oldman / Churchill de L’ora più buia, ma occhio al potenziale colpo gobbo di due plurivincitori di statuette come Daniel Day-Lewis per Il filo nascosto e Denzel Washington per Roman J. Israel, Esq. In gara anche i giovani Timothée Chalament per il film di Guadagnino e Daniel Kaluuya per Scappa. Fuori, invece, Tom Hanks, Hugh Jackman e soprattutto il vincitore del Golden Globe, James Franco.

Francesc McDormand è la favorita indiscussa tra le attrici, ma occhio alla Sally Hawkins de La forma dell’acqua. Terza nomination per la Saoirse Ronan di Lady Bird, la prima come protagonista, e prima in assoluto per Margot Robbie grazie ad Io, Tonya. Immancabile, come ogni anno, quella per Meryl Streep, arrivata a quota 21 con The Post, mentre sono state snobbate altre due signore del cinema come Helen Mirren e Judi Dench.

Sfide avvincenti tra i non protagonisti con la coppia di Tre manifesti a Ebbing, Missouri, Sam Rockwell e Woody Harrelson in lotta con altri tre grandi come Christopher Plummer, Willem Dafoe e Richard Jenkins. Tra le donne Allison Janney di Io, Tonya se la vedrà con la già premiata Octavia Spencer e con le “debuttanti” Mary J. Blidge, Laurie Metcalf e Lesley Manville de Il filo nascosto.

Tra le restanti categorie, da segnalare la nomination al grande James Ivory per la sceneggiatura di Chiamami col tuo nome di Guadagnino, ma anche quella di Martin McDonagh, che si consola dopo quella mancata per la regia. Tra i film d’animazione il favorito è Coco della Disney Pixar, ma occhio a Loving Vincent.

Per il miglior film straniero ci sono invece lo svedese The Square (vincitore a Cannes) e l’ungherese Corpo e anima (vincitore a Berlino), mentre manca all’appello Oltre la notte, trionfatore dei Golden Globe. Tutte tecniche le nomination dei due kolossal di fantascienza Blade Runner 2049 (5) e Star Wars: Gli ultimi Jedi (4) che si scontreranno con avversari ostici come La forma dell’acquaDunkirk di Nolan.


Tutte le nomination agli Oscar 2018

Miglior film

Chiamami col tuo nome
Dunkirk
Get Out – Scappa
Il filo nascosto
Lady Bird
La forma dell’acqua
L’ora più buia
The Post
Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Miglior regia

Christopher Nolan, Dunkirk
Greta Gerwig, Lady Bird
Paul Thomas Anderson, Il filo nascosto
Guillermo del Toro, La forma dell’acqua
Jordan Peele, Get Out – Scappa

Miglior attore protagonista

Daniel Day-Lewis, Il filo nascosto
Daniel Kaluuya, Get Out – Scappa
Denzel Washington, Roman J. Israel, Esq.
Gary Oldman, L’ora più buia
Timothée Chalamet, Chiamami col tuo nome

Miglior attrice protagonista

Frances McDormand, Tre manifesti a Ebbing, Missouri
Margot Robbie, Io, Tonya
Meryl Streep, The Post
Sally Hawkins, La forma dell’acqua
Saoirse Ronan, Lady Bird

Miglior attore non protagonista

Christopher Plummer, Tutti i soldi del mondo
Richard Jenkins, La forma dell’acqua
Sam Rockwell, Tre manifesti a Ebbing, Missouri
Willem Dafoe, The Florida Project
Woody Harrelson, Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Miglior attrice non protagonista

Allison Janney, Io, Tonya
Laurie Metcalf, Lady Bird
Lesley Manville, Il filo nascosto
Mary J. Blige, Mudbound
Octavia Spencer, La forma dell’acqua

Miglior film d’animazione

Baby Boss
Coco
Loving Vincent
Ferdinand
The Breadwinner

Miglior documentario

Abacus: Small Enough to Jail
Faces Places
Icarus
Strong Island
Last man in Aleppo

Miglior film straniero

Una donna fantastica
Loveless
L’insulto
Corpo e anima
The Square

Miglior sceneggiatura originale

Get Out – Scappa
Lady Bird
La forma dell’acqua
The Big Sick
Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Miglior cortometraggio documentario

Edith+Eddie
Heaven is a Traffic Jam on the 405
Heroin(e)
Knife Skills
Traffic Stop

Miglior canzone

“Mighty River”, Mudbound
“Mystery of Love”, Chiamami col tuo nome
“Remember me”, Coco
“Stand Up for Something”, Marshall
“This is me”, The Greatest Showman

Miglior sceneggiatura non originale

Chiamami col tuo nome
Logan
Molly’s Game
Mudbound
The Disaster Artist

Migliori costumi

Il filo nascosto
La bella e la bestia
La forma dell’acqua
L’ora più buia
Victoria & Abdul

Miglior trucco e acconciature

L’ora più buia
Victoria & Abdul
Wonder

Migliore scenografia

Blade Runner 2049
La bella e la bestia
Dunkirk
La forma dell’acqua
L’ora più buia

Miglior cortometraggio

DeKalb Elementary
My Nephew Emmett
The Eleven O’Clock
The Silent Child
Watu Wote/All of Us

Miglior montaggio sonoro

Baby Driver
Blade Runner 2049
Dunkirk
La forma dell’acqua
Star Wars: Gli ultimi Jedi

Miglior effetti speciali (“visual effects”)

Blade Runner 2049
Guardiani della Galassia vol. 2
Kong: Skull Island
Star Wars: Gli ultimi Jedi
The War – Il pianeta delle scimmie

Miglior fotografia

Blade Runner 2049
Dunkirk
La forma dell’acqua
L’ora più buia
Mudbound

Miglior sonoro

Baby Driver
Blade Runner 2049
Dunkirk
La forma dell’acqua
Star Wars: Gli ultimi Jedi

Miglior cortometraggio animato

Dear Basketball
Garden Party
Lou
Negative Space
Revolting Rhymes

Miglior colonna sonora originale

Dunkirk
Il filo nascosto
La forma dell’acqua
Star Wars: Gli ultimi Jedi
Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Miglior montaggio

Baby Driver
Dunkirk
Io, Tonya
La forma dell’acqua
Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui