31º Noir in festival: La terra dei figli miglior noir italiano, ecco tutti i vincitori

La terra dei figli - Una scena del film (foto di Matteo Graia)
La terra dei figli - Una scena del film (foto di Matteo Graia)

Noir in festival 2021, La terra dei figli di Claudio Cupellini è il miglior noir italiano dell’anno: tutti i vincitori della 31ª edizione

Le giurie del 31º Noir in festival, che si è tenuto a Milano dal 10 al 15 dicembre, hanno espresso il loro verdetto. La giuria del Concorso Internazionale, composta da Raúl Arévalo, Silvia D’Amico e Jerzy Oskar Stuhr ha attribuito il Black Panther 2021 per il miglior film al canadese Les oiseaux ivres di Ivan Grbovic, con la seguente motivazione: «‘Les Oiseaux Ivres’ è un viaggio di speranza e libertà. Un noir che arriva a contraddire il genere lasciando un messaggio positivo mentre si nutre di poesia, metafore e tecniche di altri mondi narrativi. Un film sul cammino di un uomo raccontato attraverso la fotografia della cruda realtà e le suggestioni del mistero. Un’opera intrigante e universale».

Les Oiseaux Ivres - Una scena del film
Les Oiseaux Ivres – Una scena del film

Inoltre la Giuria ha deciso di segnalare con una Menzione specialeDe uskyldige – The Innocents di Eskil Vogt, con la seguente motivazione: «Per la capacità di offrire allo spettatore un punto di vista nuovo: quello intimo, spontaneo e autentico degli innocenti. Un riconoscimento alla capacità di stimolare le sensazionali interpretazioni dei suoi attori-bambini». Il film segue quattro bambini che diventano amici durante le vacanze estive. Fuori dalla vista degli adulti, scoprono di avere poteri nascosti. Mentre esplorano le loro nuove abilità nelle foreste e nei parchi, il loro gioco innocente prende una piega oscura e cominciano ad accadere cose strane.

The Innocents - Una scena del film
The Innocents – Una scena del film

Parallelamente il Premio Caligari per il miglior film noir italiano dell’anno è stato assegnato a La terra dei figli di Claudio Cupellini, adattamento dell’omonima graphic novel di Gipi, il film più votato dalla Giuria del Premio, composta da 80 tra studenti IULM e appassionati di cinema affiancati da Maurizio Di Rienzo, Alessandro Gamma e Anna Maria Pasetti. Sul podio salgono anche Isabella Sandri con Un confine incerto e Roan Johnson con State a casa.

Noir in Festival 2021 - banner
Noir in Festival 2021 – banner

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome