Una, nessuna, centomila: Il concerto è rinviato a giugno 2021

Una, nessuna, centomila

Il concerto evento Una, nessuna, centomila che vedrà sullo stesso palco sette grandi voci femminili per dire no alla violenza sulle donne è rinviato al 29 giugno 2021.

85.000 biglietti venduti per Una, nessuna, centomila: Il concerto, il primo grande evento musicale contro la violenza sulle donne, che si doveva tenere il 19 settembre alla RCF ARENA REGGIO EMILIA (Campovolo) ma che è rinviato al 29 giugno 2021 e vedrà alternarsi sul palco le 7 artiste, FIORELLA MANNOIA, EMMA, ALESSANDRA AMOROSO, GIORGIA, ELISA, GIANNA NANNINI, LAURA PAUSINI, ognuna con la propria band. Le 7 voci femminili non saranno da sole: ognuna di loro inviterà un collega, un uomo, perché per una causa così impellente, il messaggio che partirà dal palco deve essere univoco, tutti insieme, uomini e donne, contro le violenze.

UNA: perché ogni volta che una donna lotta per se stessa, lotta per tutte le donne

NESSUNA: perché nessuna donna deve più essere una vittima

CENTOMILA: il numero delle voci che si potranno unire alle 7 artiste per il più grande evento musicale di sempre contro la violenza sulle donne

Un momento di festa e condivisione, che nasce per dare un aiuto concreto ai centri e alle organizzazioni che sostengono e supportano le donne vittime di violenza. I proventi del concerto verranno erogati a strutture selezionate sulla base di criteri di trasparenza e tracciabilità, strutture in grado di garantire il proprio empowerment, assicurando la sostenibilità nel tempo delle attività da loro realizzate e fornendo un supporto solido e duraturo alle vittime.

Una, nessuna, centomila - Locandina
Una, nessuna, centomila – Locandina

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui