Nastri d’Argento Grandi Serie 2022, le nomination: in testa Muccino e Pesce, poi Ozpetek e Verdone

Nastri d'Argento Grandi Serie 2022 nomination
Nastri d'Argento Grandi Serie 2022 nomination

Le nomination dei Nastri d’Argento Grandi Serie 2022: tra le 12 top guidano A casa tutti bene e Christian, poi Ozpetek, Verdone, Zingaretti e Totti; la consegna a Napoli a giugno

Anche Daniele Luchetti, Gabriele Muccino, Ferzan Özpetek, con Carlo Verdone e Ficarra e Picone per la prima volta registi nella serialità, sono candidati nella selezione della seconda edizione dei Nastri d’Argento per le Grandi Serie 2022 che premieranno sabato 4 Giugno a Napoli, nella serata finale dell’evento organizzato dai Nastri con la Film Commission della Regione Campania, i racconti più ambiziosi e amati dell’anno.

Al voto dei Giornalisti Cinematografici il meglio della serialità in 12 titoli ‘top’ dell’anno ma anche nei 16 titoli tra i più amati dal pubblico che lanciano la sfida tra i ‘generi’ narrativi, i loro autori e naturalmente i loro protagonisti, vere e proprie icone. Sono candidati per ogni titolo Produzione, Regia, Sceneggiatura e il Cast nella sua coralità. Come tradizione dei Nastri d’Argento, da 76 anni dedicati al cinema, anche una selezione di attrici e attori – protagonisti e non – tra gli interpreti segnalati per le loro particolari performance.

Ancora una volta, dopo il successo della prima edizione, accolta con particolare entusiasmo dall’industria e dal mondo della creatività, i Giornalisti Cinematografici si preparano a replicare la manifestazione, non a caso a Napoli sempre più ‘capitale’ della serialità grazie al fermento di un vero e proprio ‘distretto produttivo’. Le migliori serie saranno protagoniste infatti della serata di gala che concluderà a Palazzo Reale, sul palcoscenico del Teatrino di Corte, un’edizione che dà il via oggi al voto dei Giornalisti Cinematografici per la scelta dei vincitori tra i titoli 2021-2022 andati in onda entro il 30 aprile 2022, un voto che, come per i Nastri dedicati al cinema premierà, anche nelle produzioni internazionali, esclusivamente i talenti italiani. Ai Nastri votati da oltre cento giornalisti si aggiungeranno alcuni Premi speciali fra cui il Nastro dell’anno per un progetto particolarmente innovativo e originale.

I 12 titoli in gara selezionati che concorrono per la Miglior Serie (Disney+, Netflix, Prime Video, Rai Fiction e Sky) sono, in ordine alfabetico: A casa tutti bene, Bang Bang Baby, Christian, Diavoli, Gomorra, Incastrati, L’amica geniale – Storia di chi fugge e chi resta, Il cacciatore, Il Re, Le fate ignoranti, Monterossi, Vita da Carlo.

Tra i finalisti, selezionati per generi, anche titoli fra i più amati dal grande pubblico. Per le Serie ‘Crime’ sono in ‘cinquina’ I Bastardi di Pizzofalcone, L’ispettore Coliandro, Nero a metà, Rocco Schiavone, Vostro onore. Per il ‘Dramedy’ ci sono Blanca, Chiamami ancora amore, DOC Nelle tue mani, La Compagnia del Cigno e Speravo de morì prima. Due ‘terne’ infine per la Commedia: Bangla, I delitti del BarLume e Tutta colpa di Freud e per il miglior Film tv: Crazy for football, Non ti pago e Yara.

Ed ecco gli attori: i cinque protagonisti candidati sono, sempre in ordine alfabetico, Luca Argentero (Doc Nelle tue mani), Fabrizio Bentivoglio (Monterossi), Edoardo Pesce (Christian), Francesco Scianna (A casa tutti bene) e Luca Zingaretti (Il Re). Per le attrici protagoniste Cristiana Capotondi (Le fate ignoranti), Maria Chiara Giannetta (Blanca), Laura Morante (A casa tutti bene), Dora Romano (Bang Bang Baby) e Greta Scarano (Chiamami ancora amore – Speravo de morì prima). Attrici e attori ‘non protagonisti’: Ambra Angiolini e Anna Ferzetti (Le fate ignoranti), Silvia D’Amico (Christian), Monica Guerritore (Vita da Carlo – Speravo de morì prima), Lucia Mascino (I delitti del Barlume), Isabella Ragonese (Il Re). E per gli attori: Valerio Aprea (A casa tutti bene), Francesco Colella (Christian), Eduardo Scarpetta (L’amica geniale – Storia di chi parte e chi resta), Pietro Sermonti (Bangla) e Max Tortora (Tutta colpa di Freud – Vita di Carlo).

Le parole di SNGCI e Film Commission Campania

I Nastri d’Argento Grandi Serie, evento dei Giornalisti Cinematografici Italiani realizzato con il sostegno del MiC – Direzione Generale per il Cinema, main sponsor BNL Gruppo BNP Paribas – in collaborazione con la Regione Campania Film Commission – sottolinea a nome del Direttivo Nazionale dei Giornalisti Cinematografici (SNGCI) la presidente Laura Delli Collisono nati per accendere un riflettore sulla produzione che in pochi anni in Italia, come nel mondo, ha cambiato storytelling e pubblico di una serialità che nasce dalla grande professionalità artistica e tecnica del cinema. Un fenomeno che ha reso protagonista l’industria e il talento italiani sul mercato internazionale e che non a caso ha portato i Nastri Grandi Serie nella Regione che vanta il fermento più interessante della fiction nazionale, non solo per i set dei kolossal che anche quest’anno si sfidano anche per originalità e innovazione”.

La scelta di Napoli come città ospitante di questo prestigioso evento” – sottolinea Titta Fiore, Presidente della Film Commission Regione Campania – è una conferma della rilevanza della Campania nel panorama audiovisivo nazionale ed internazionale, come luogo di ambientazione, fucina di talenti, humus creativo e produttivo di alcuni fra i maggiori successi della grande serialità degli ultimi anni. Il numero e la qualità delle  grandi serie stabilmente realizzate ogni anno in Campania indica che la domanda di contenuti connotati da specificità culturali di chiara matrice territoriale si è andata efficacemente saldando con l’azione della nostra Film Commission e della Regione Campania che mette l’audiovisivo e l’innovazione digitale al centro alle politiche regionali di sviluppo, promozione culturale e turistica”.

Del Direttivo Nazionale che ha selezionato i titoli, con la Presidente Laura Delli Colli, fanno parte Fulvia Caprara (Vicepresidente), Oscar Cosulich, Maurizio di Rienzo, Susanna Rotunno, Paolo Sommaruga, Stefania Ulivi. Segretario Generale Romano Milani. Con il MiC – Direzione Generale per il Cinema sono partner istituzionali della manifestazione Nuovo Imaie e Fondazione Claudio Nobis, Main Sponsor BNL – Gruppo BNP Paribas, sponsor 2022: LEXUS Auto ufficiale, PERSOL, WELLA, GE-GRUPPO EVENTI e MICHELE AFFIDATO per il restyling esclusivo dei Nastri Serie.

Leggi qui tutti i vincitori dei Nastri d’Argento Documentari 2022.


Tutte le nomination dei Nastri d’Argento Grandi Serie 2022

Per ogni Serie, con la Produzione, la Regia e la Sceneggiatura, si considera anche il Cast nella sua coralità

MIGLIOR SERIE

 

A CASA TUTTI BENE – LA SERIE (SKY)

Una produzione Sky e Lotus Production – società di Leone Film Group

Regia Gabriele Muccino

Sceneggiatura Gabriele Muccino, Barbara Petronio, Camilla Buizza, Gabriele Galli, Andrea Nobile

 

BANG BANG BABY (PRIME VIDEO)

Una produzione The Apartment e Wildside (gruppo Fremantle)  in coproduzione con Enormous Films

Regia Michele Alhaique, Margherita Ferri, Giuseppe Bonito

Sceneggiatura Andrea Di Stefano, Valentina Gaddi, Sebastiano Melloni, Luigi Di Capua, Luca Vecchi,

Virginia Virilli, Chiara Barzini

 

CHRISTIAN (SKY)

Una produzione Sky e Lucky Red in partecipazione con Newen Connect

Regia Stefano Lodovichi, Roberto Saku Cinardi

Sceneggiatura Enrico Audenino, Valerio Cilio, Renato Sannio, Patrizia Dellea

 

DIAVOLI (SKY)

Una produzione Sky Italia e Lux Vide in collaborazione con Orange Studio, Sky Studios e OCS

Regia Nick Hurran, Jan Maria Michelini

Sceneggiatura Guido Maria Brera,  Frank Spotnitz, James Dormer, Naomi Gibney, Caroline Henry

 

GOMORRA – Stagione Finale (SKY)

Una produzione Cattleya in collaborazione con Beta Film

Regia Marco D’Amore, Claudio Cupellini

Sceneggiatura Leonardo Fasoli, Maddalena Ravagli, Valerio Cilio, Gianluca Leoncini

 

INCASTRATI (NETFLIX)

Prodotta da Attilio DE RAZZA per Tramp Limited

Regia FICARRA & PICONE

Sceneggiatura Salvo Ficarra, Valentino Picone, Fabrizio Testini, Leonardo Fasoli e Maddalena Ravagli

 

L’AMICA GENIALE – STORIA DI CHI FUGGE E CHI RESTA (RAI FICTION)

Una Produzione Fandango, The Apartment, Fremantle e Wildside, prodotta da Lorenzo MIELI per Fremantle, The Apartment e Wildside (entrambe società del gruppo Fremantle) e da Domenico Procacci per Fandango, in collaborazione con Rai Fiction e con HBO Entertainment

Regia Daniele Luchetti

Sceneggiatura Elena Ferrante, Francesco Piccolo, Laura Paolucci e Saverio Costanzo

 

IL CACCIATORE  (RAI FICTION)

Una produzione Cross Productions e Beta Film in collaborazione con Rai Fiction

Regia Davide Marengo, Fabio Paladini

Sceneggiatura Marcello Izzo, Silvia Ebreul, Fabio Paladini, Advocat

 

IL RE (SKY)

Prodotta da Sky Studios con Lorenzo Mieli per The Apartment e con Wildside in collaborazione con Zocotoco

Regia Giuseppe Gagliardi

Sceneggiatura Stefano Bises, Peppe Fiore, Bernardo Pellegrini, Davide Serino

 

LE FATE IGNORANTI (DISNEY+)

Prodotta da Tilde CORSI per R&C Produzioni

Regia Ferzan Özpetek, Gianluca Mazzella

Sceneggiatura Gianni Romoli, Ferzan Özpetek in collaborazione con Carlotta Corradi e Massimo Bacchini

 

MONTEROSSI (PRIME VIDEO)

Prodotta da Carlo Degli Esposti e Nicola Serra per Palomar in collaborazione con Amazon Prime Video

Regia Roan Johnson

Sceneggiatura Roan Johnson, Davide Lantieri, Alessandro Robecchi

 

VITA DA CARLO (PRIME VIDEO)

Una produzione Filmauro, prodotto da Aurelio De Laurentiis e Luigi De Laurentiis

Regia Carlo Verdone, Arnaldo Catinari

Sceneggiatura Carlo Verdone, Nicola Guaglianone, Menotti, Pasquale Plastino, Ciro Zecca, Luca Mastrogiovanni

 

MIGLIOR SERIE ‘CRIME’

 

L’ISPETTORE COLIANDRO – IL RITORNO (RAI FICTION)

Una produzione Rai Fiction e Garbo produzioni, prodotto da Maite Carpio e Maurizio Tini

Regia Milena Cocozza, Manetti Bros.

Sceneggiatura Carlo Lucarelli, Giampiero Rigosi

 

NERO A METÀ  (RAI FICTION)

Una produzione Rai Fiction e Cattleya, prodotta da Riccardo Tozzi, Giovanni Stabilini, Marco Chimenz, Claudia Aloisi

Regia Claudio Amendola, Enrico Rosati

Sceneggiatura Donatella Diamanti, Michela Straniero, Roberto Jannone, Laura Grimaldi, Silvia Napolitano

 

I BASTARDI DI PIZZOFALCONE (RAI FICTION)

Una produzione Rai Fiction e Clemart srl, prodotto da Massimo Martino

Regia Monica Vullo

Sceneggiatura Dido Castelli, Graziano Diana, Francesca Panzarella, Salvatore Basile, Angelo Petrella, Paolo Terracciano, Maurizio De Giovanni

 

ROCCO SCHIAVONE (RAI FICTION)

Una produzione Rai Fiction, Cross Productions e Beta Film

Regia Simone Spada

Sceneggiatura Antonio MANZINI, Maurizio Careddu

 

VOSTRO ONORE (RAI FICTION)

Una produzione Rai Fiction e Indiana Production, prodotto da Fabrizio Donvito, Daniel Campos Pavoncelli, Benedetto Habib, Marco Cohen per Indiana Production

Regia Alessandro CASALE

Sceneggiatura Donatella DiamantI, Mario Cristiani, Gianluca Gloria, Laura Grimaldi, Paolo PICCIRILLO

 

MIGLIOR SERIE ‘DRAMEDY’

 

BLANCA (RAI FICTION)

Una produzione Lux Vide in collaborazione con Rai Fiction, prodotta da Matilde e Luca BERNABEI

Regia Jan Maria MICHELINI, Giacomo MARTELLI

Sceneggiatura Francesco Arlanch, Mario Ruggeri, Luisa Cotta Ramosino, Lea Tafuri

 

CHIAMAMI ANCORA AMORE (RAI FICTION)

Una produzione Indigo Film in collaborazione con Rai Fiction, in associazione con About Premium Content, prodotto da Nicola Giuliano, Francesca Cima e Carlotta Calori

Regia Gianluca Maria Tavarelli

Sceneggiatura Giacomo Bendotti, Sofia Assirelli

 

DOC – NELLE TUE MANI (RAI FICTION)

Una produzione Lux Vide in collaborazione con Rai Fiction, prodotta da Matilde e Luca BERNABEI

Regia Beniamino CATENA, Giacomo MARTELLI

Sceneggiatura Francesco ARLANCH, Viola RISPOLI

 

SPERAVO DE MORÌ PRIMA (SKY)

Prodotta da Mario Gianani per Wildside, del gruppo Fremantle, con Capri Entertainment  di Virginia Valsecchi

The New Life Company e Fremantle

Regia Luca Ribuoli

Sceneggiatura Stefano Bises, Michel Astori, Maurizio Careddu

 

LA COMPAGNIA DEL CIGNO (RAI FICTION)

Una produzione Indigo Film in collaborazione con Rai Fiction

Regia Ivan Cotroneo

Sceneggiatura Ivan Cotroneo, Monica Rametta

 

MIGLIOR SERIE COMMEDIA

 

BANGLA – LA SERIE (RAI FICTION)

Una produzione Fandango in collaborazione con Rai Fiction, prodotta da Domenico Procacci e Laura Paolucci

Regia Emanuele Scaringi, Phaym Bhuiyan

Sceneggiatura Vanessa Picciarelli, Emanuele Scaringi, Dario D’amato, Giulia Gianni, Giulio Carrieri

 

I DELITTI DEL BARLUME (SKY)

Prodotta da Sky e Palomar

Regia Roan Johnson

Sceneggiatura Roan Johnson, Davide Lantieri, Ottavia Madeddu, Carlotta Massimi

 

TUTTA COLPA DI FREUD – La Serie (PRIME VIDEO)

Una produzione RTI e Lotus Production (una società Leone Film Group) in collaborazione con Amazon Prime Video, prodotta da Marco Belardi

Regia Rolando Ravello

Sceneggiatura Paolo Genovese, Chiara Laudani, Carlo Mazzotta in collaborazione con Veronica Galli

 

MIGLIOR FILM TV

 

CRAZY FOR FOOTBALLMatti per il calcio (RAI FICTION)

Una produzione Rai Fiction e Mad Entertainment, prodotto da Maria Carolina Terzi, Luciano e Carlo Stella

Regia Volfango De Biasi

Sceneggiatura Volfango De Biasi, Filippo Bologna, Tiziana Martini, Francesco Trento

 

NON TI PAGO (RAI FICTION)

Una produzione Picomedia in collaborazione con Rai Fiction, prodotto da Roberto Sessa

Regia Edoardo DE ANGELIS

Sceneggiatura Massimo GAUDIOSO, Edoardo DE ANGELIS

 

YARA (NETFLIX)

Prodotto da Pietro VALSECCHI e Camilla NESBITT per Taodue, Netflix, RTI

Regia Marco Tullo GIORDANA

Sceneggiatura Graziano DIANA

 

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA

Cristiana CAPOTONDI – Le Fate Ignoranti

Maria Chiara GIANNETTA – Blanca

Laura MORANTE – A Casa Tutti Bene

Dora ROMANO – Bang Bang Baby

Greta SCARANO – Chiamami Ancora Amore  /  Speravo De Morì Prima

 

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA

Luca ARGENTERO – Doc – Nelle Tue Mani

Fabrizio BENTIVOGLIO – Monterossi

Edoardo PESCE – Christian

Francesco SCIANNA – A Casa Tutti Bene

Luca ZINGARETTI – Il Re

 

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA

Ambra ANGIOLINI e Anna FERZETTI – Le Fate Ignoranti

Silvia D’AMICO – Christian

Monica GUERRITORE – Vita Da Carlo  /  Speravo De Morì Prima

Lucia MASCINO – I Delitti Del BarLume

Isabella RAGONESE – Il Re

 

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA

Valerio APREA – A Casa Tutti Bene

Francesco COLELLA – Christian

Eduardo SCARPETTA – L’amica Geniale – Storia di chi fugge e chi resta

Pietro SERMONTI – Bangla

Max TORTORA – Tutta Colpa di Freud  /  Vita da Carlo

 

Totale candidature

4  A casa tutti bene – Christian

3  Il Re – Le fate ignoranti – Vita da Carlo – Speravo de morì prima

2  Bang Bang Baby – L’amica geniale 3 – Monterossi – Blanca – Chiamami ancora amore – DOC Nelle tue mani – Bangla – I delitti del BarLume – Tutta colpa di Freud

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui