Addio a Neil Simon, tra i grandi autori di Broadway, suo La strana coppia

Neil Simon (patchwork Ivan Zingariello)

Morto Neil Simon, tra i più importanti autori di Broadway con decine di commedie di successo, spesso diventate celebri film. Da A piedi nudi nel parco a La strana coppia, anche un Golden Globe vinto e 4 nomination agli Oscar.

E’ morto a New York all’età di 91 anni il grande drammaturgo e sceneggiatore statunitense Neil Simon. Le sue opere, che vantano centinaia di repliche a New York, sono state tradotte e messe in scena in tutto il mondo, diventando anche film di successo.

Simon ha iniziato come autore televisivo, scrivendo poi decine di commedie di successo, tra cui quasi una cinquantina rappresentate a Broadway a partire dal 1961. Vari i generi che ha affrontato con successo, con opere spesso trasposte in celebri film, dalle commedie leggere degli anni ’60 come A piedi nudi nel parcoLa strana coppia e Appartamento al Plaza, a lavori di spessore e spesso autobiografici nelle successive due decadi, come Il prigioniero della seconda strada, Risate al 23º piano, Capitolo secondoBiloxi Blues.

Neil Simon è stato anche autore di numerosi libretti di opere musicali e sceneggiature, dando voce alla cosiddetta middle-class americana e creando personaggi di uomini spesso insicuri e paurosi, utilizzando intrecci dai tragicomici effetti. Ben quattro i suoi matrimoni, tra cui quello con l’attrice Marsha Mason, più volte protagonista delle sue commedie sia a teatro che al cinema.

Gli oltre 100 tra film e serie tv gli sono valsi qualcosa come 4 nomination agli Oscar (La strana coppia, I ragazzi irresistibili, Goodbye amore mio!, California Dream), un Golden Globe vinto nel 1978 per Goodbye amore mio! con altre 2 nomination (Il rompicuori, I ragazzi irresistibili), 4 nomination agli Emmy (2 per Caesar’s Hour, Broadway Bound, Risate al 23º piano), 3 Tony Award su 13 nomination e la vittoria di un David di Donatello speciale nel 1978.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here