Addio a Lars Bloch: è morto a 83 anni il Megapresidente Arcangelo di Fantozzi contro tutti

Lars Bloch in Fantozzi contro tutti
Lars Bloch in Fantozzi contro tutti

È morto all’età di 83 anni Lars Bloch, attore conosciuto come Megapresidente Arcangelo del film Fantozzi contro tutti, che costringe il ragionier Ugo a scrivere in cielo di essere uno stron**

È morto ieri a Roma all’età di 83 anni l’attore danese naturalizzato italiano Lars Bloch, caratterista in una sessantina di film e conosciuto principalmente per il ruolo del Megapresidente Arcangelo nel film Fantozzi contro tutti. La camera ardente di Bloch sarà allestita il 30 marzo dalle ore 11.30 alle 12.30 presso il Tempietto Egizio del cimitero del Verano.

In Fantozzi contro tutti, pellicola co-diretta da Neri Parenti e Paolo Villaggio nel 1980 Bloch appariva negli ultimi minuti, con la sua aurea quasi angelica, per cazziare “dolcemente” Fantozzi che inavvertitamente aveva scritto in cielo la frase “Il megapresidente è uno stronzo!“. Umiliato alla presenza della moglie Pina, il ragioniere più sfigato d’Italia veniva quindi da lui costretto a sostituire in cielo il suo nome con il proprio, dando vita alla nuova scritta “Fantozzi è uno stronzo!“. Nel tentativo di “ammorbidire” l’insulto, il ragionier Ugo aveva provato ad aggiungere “un po’”, subito redarguito da Arcangelo con la celebre “no, tolga quell’ ‘un po’“. Bloch ha partecipato in tutto a quattro film accanto a Villaggio: Quelle strane occasioni (1976), Fracchia contro Dracula (1985) e Un bugiardo in paradiso (1998), sua ultima apparizione sullo schermo.

Noto come compositore nel suo paese d’origine, come attore lavorò principalmente in Italia, distinguendosi per la sua recitazione misurata. Volto rassicurante e con un sorriso angelico pronto a diventare demoniaco a seconda delle esigenze, partecipò a pellicole quali Il disco volante (1964) di Tinto Brass, Certo, certissimo, anzi… probabile (1969) di Marcello Fondato, Il conte di Montecristo (1975) di David Greene. Dalla seconda metà degli anni ottanta ha ridotto la sua attività sul grande schermo. Una decina di anni fa era stato protagonista di una puntata di Stracult! The Movie.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome