Addio a Nicoletta Orsomando, la storica annunciatrice Rai è morta a 92 anni

Si è spenta a Roma Nicoletta Orsomando: la più amata delle signorine buonasera aveva 92 anni

È morta all’età di 92 anni Nicoletta Orsomando, la storica annunciatrice Rai. La più amata delle “signorine buonasera” si è spenta in ospedale a Roma dopo una breve malattia. Lo rende noto la famiglia. I funerali saranno celebrati lunedì 23 agosto alle 10.15 nella Chiesa di Santa Maria in Trastevere.

La Orsomando era nata a Casapulla (Caserta) l’11 gennaio del 1929 e sin dagli albori della tv sperimentale, nell’ottobre 1953, e per i successivi 40 anni, è entrata ogni giorno nelle case degli italiani con quel garbo e quella gentilezza che l’hanno caratterizzata. ”Signore e signori buonasera” disse la sua prima volta davanti alle telecamere, annunciando un documentario del National Geographic, e quella frase diventò il suo marchio di fabbrica fino alla pensione, nel novembre 1993. L’espressione sorridente, la dizione perfetta, i modi gentili ed educati e il suo look familiare e rassicurante l’hanno fatta diventare la “signorina buonasera” più amata e più longeva della storia della Rai.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome