Miss Marple – Giochi di prestigio, recensione: un grande classico, che diverte e appassiona

Miss Marple Giochi di prestigio - Viviana Toniolo
Miss Marple Giochi di prestigio - Viviana Toniolo

La nostra recensione di Miss Marple – Giochi di prestigio, in scena al Teatro Vittoria con Viviana Toniolo nel ruolo di Miss Marple: un giallo tanto ironico quanto serrato, che diverte e appassiona

Omicidio a Stonygates

Campagna inglese, alla fine degli anni ’40. Pregata da Ruth (Francesca Draghetti), una sua vecchia compagna di collegio preoccupata per la sorella gemella Caroline, Miss Marple (Viviana Toniolo) si convince a lasciare per qualche tempo la sua casa a St. Mary Mead per andare ad abitare nell’immensa villa vittoriana di Stonygates. Caroline e il suo terzo marito Lewis (Carlo Lizzani) hanno trasformato la villa in un istituto di rieducazione per giovani che hanno avuto problemi con la giustizia.

Nel vecchio edificio dove regna un’atmosfera di sinistro mistero, insieme ai vari figli e figliastri di questa grande famiglia allargata e dai rapporti indecifrabili, vive anche il giovane Edgard (Stefano Flamia), un ragazzo che soffre di manie di persecuzione. Una sera, sotto gli occhi terrorizzati dei presenti, Edgard, pistola in pugno, costringe Lewis ad entrare nello studio. Improvvisamente va via la luce, nello studio si sentono esplodere due colpi di arma da fuoco.

Al ritorno della luce Lewis, mancato da Edgard, ne uscirà indenne. Ma i presenti scopriranno, terrorizzati, che in un’altra stanza è stato commesso un efferato omicidio. Toccherà a Miss Marple, in attesa dell’arrivo della polizia, capire cos’è successo davvero.

Miss Marple Giochi di prestigio - Viviana Toniolo e Francesca Draghetti
Miss Marple Giochi di prestigio – Viviana Toniolo e Francesca Draghetti

Tutti gli elementi dei gialli di Agatha Christie

Miss Marple – Giochi di prestigio è un grande classico della bibliografia di Agatha Christie, e questo non è certo casuale. La storia racchiude tutti gli elementi dell’inconfondibile stile della regina del giallo: un enorme casa di famiglia, isolata, nella quale convivono famiglie allargate; interessi economici che danno un movente valido ai presenti per uno o più omicidi; personaggi in cui spiccano a rotazione caratteristiche quali vanità, innocenza, cupidigia, leggerezza, attaccamento materno o rancore; l’accesso a veleni o armi.

Infine, la presenza “casuale” di uno dei due mitici personaggi creati dalla scrittrice inglese, ovvero Miss Marple o Hercule Poirot.

Cast in sintonia

Stavolta tocca a Miss Marple mettere i bastoni tra le ruote all’assassino di turno. Ad interpretare la sagace vecchietta è la direttrice artistica del Teatro Vittoria (qui il cartellone completo della stagione 2023/2024), Viviana Toniolo. L’artista lo fa con la giusta ironia, riuscendo a convincere e al tempo stesso ad intrattenere. Accanto a lei spicca la brillante Francesca Draghetti, nella duplice veste delle gemelle Ruth / Caroline. L’intero cast gira intorno alle due veterane, mettendo in scena una buona sintonia oltre che un’ammirevole dinamicità.

Miss Marple Giochi di prestigio - Carlo Lizzani
Miss Marple Giochi di prestigio – Carlo Lizzani

Un mistero che gioca con lo spettatore

Giochi di prestigio, così come dichiara apertamente il titolo, gioca con lo spettatore in modo spudorato: i più attenti potranno arrivare alla soluzione finale – che ovviamente non vogliamo spoilerare – con poche semplici deduzioni, il che ovviamente non leva nulla ad una storia ben scritta e ben interpretata. Lo spettacolo scivola via in modo estremamente piacevole, merito che va condiviso appunto da un plot forte e da un’interessante resa scenica. Le risate si alternano al giallo e ad un accennato triangolo amoroso, per una pièce che mette tutti d’accordo.

TITOLO Miss Marple – Giochi di prestigio
REGIA Stefano Messina
ATTORI Viviana Toniolo, Carlo Lizzani, Francesca Draghetti, Chiara Bonome, Andrea Carpiceci, Chiara David, Stefano Flamia, Mattia Marcucci, Maurizio Greco
IN SCENA Dal 14 novembre al 3 dicembre 2023
TEATRO Teatro Vittoria

 

VOTO:

4 stelle

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome