Mina, compie 80 anni la voce per eccellenza della musica italiana

Mina

Compie oggi 80 anni Mina. Mito senza tempo, l’interprete per eccellenza della musica italiana. Ripercorriamo le tappe principali della sua singolare carriera.

Compie oggi 80 anni Mina. Voce senza tempo, l’interprete per eccellenza della musica italiana. Una carriera iniziata giovanissima, grazie a un talent scout che la scovò nel locale La Bussola in Versilia, a 20 anni partecipò al suo primo di due Festival di Sanremo e conquistò il pubblico con due pezzi entrati nella storia della musica leggera del ‘900 italiano: Tintarella di luna e Il cielo in una stanza, scritta da Gino Paoli. Successo planetario con Se telefonando, che porta invece la firma di Maurizio Costanzo. La tigre di Cremona è la diva della televisione italiana degli anni sessanta, sbarca all’estero con tour in Spagna, Giappone e Sudamerica.

La coppia Mogol Battisti scrive per lei Insieme ed Amor mio ma la sua immagine viene offuscata dalla notizia di aspettare un figlio da Corrado Pani, conduttore e attore. In un’Italia ancora retrograda parte quindi il linciaggio mediatico per la cantante che sarà costretta progressivamente a prendere la decisione di abbandonare le scene e ritirarsi in privato, senza però rinunciare a fare musica e a regalarci canzoni ed emozioni attraverso la sua voce. Dischi anche insieme ad altri artisti tra cui Celentano, con un doppio lavoro nel 1998 e nel 2017. Ultimo album pubblicato nel novembre 2019 insieme a un altro grande cantautore: Ivano Fossati.

Mina Battisti
Mina Battisti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui