Michelangelo, di e con Vittorio Sgarbi al teatro Olimpico

Michelangelo

L’eclettico critico d’arte, Vittorio Sgarbi, indaga con ragione e sentimento l’universo Michelangelo, in scena al Teatro Olimpico dal 15 al 18 marzo 2018 nelle uniche date romane. Con musiche dal vivo e immagini rese vive dal visual artist Tommaso Arosio.

La stupefacente arte di Michelangelo Buonarroti si farà palpabile alle molteplicità sensoriali, attraversate dal racconto del Prof. Vittorio Sgarbi, contrappuntate in musica da Valentino Corvino (compositore, in scena interprete), assieme alle immagini rese vive dal visual artist Tommaso Arosio. Verrà così anche ricomposto un periodo emblematico ed imprescindibile dell’arte, unico, talmente grandioso che ancora oggi influenza il nostro vivere quotidiano. Per scoprire un Michelangelo mai visto prima, non resterà che lasciarsi sorprendere da un racconto per parole, musiche, suoni ed immagini, avvolti nell’intimo buio teatrale. Vittorio Sgarbi tesserà un filo conduttore tra le opere d’arte vicine e distanti tra loro stilisticamente e geograficamente e condurrà il pubblico nel luogo della conoscenza e della bellezza, oltre ogni limite in una immancabile esperienza.

Michelangelo
Vittorio Sgarbi

Michelangelo è una produzione Doppiosenso, un progetto di Valentino Corvino e Tommaso Arosio, dedicato allo studio delle relazioni profonde esistenti tra suono e immagine. Linguaggi, tecnologie e immaginari della contemporaneità rielaborati e messi alla prova nello sviluppo di opere sceniche, performance ed installazioni. Appuntamento al teatro Olimpico dal 15 al 18 marzo. Orari spettacolo: Giovedì 15 marzo ore 21.00; Venerdì 16 marzo ore 21.00; Sabato 17 marzo ore 21.00; Domenica 18 marzo ore 18.00.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui