Michelangelo – Infinito: intervista al regista Emanuele Imbucci

La regia di Michelangelo – Infinito è stata affidata ad Emanuele Imbucci. Il nuovo film d’arte prodotto da Sky e dedicato ad uno degli artisti più geniali di tutti i tempi, Michelangelo Buonarroti, è un progetto ambizioso distribuito da Lucky Red e destinato a restare nelle sale dal 24 settembre al 4 ottobre. Il film è stato presentato alla stampa il 19 settembre 2018 presso la Casa del Cinema di Roma e Imbucci ha risposto ad alcune domande sulle musiche (realizzate dal Maestro Matteo Curallo), sugli effetti speciali e su tutto il lavoro durato 2 anni per un totale di 15 set, 8 mesi di pre-produzione, 2 mesi di riprese, 10 mesi di post produzione e 200 persone coinvolte, oltre 70 ore di girato. Numeri eloquenti, che si aggiungono alle performance messe in atto da Enrico Lo Verso (nel ruolo di Michelangelo) e da Ivano Marescotti (in quello del narratore Giorgio Vasari). Il regista ha elogiato la squadra che lo ha assistito nella realizzazione di Michelangelo – Infinito e ha speso parole entusiastiche anche per un sodalizio che appare sempre più vincente: quello tra il cinema e l’arte.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui