Michael Sheen trai protagonisti di Prodigal Son

Michael Sheen

L’attore britannico Michael Sheen, reduce dal successo di Master of Sex, interpreterà un pericoloso serial killer nella nuova serie Prodigal Son.

Dopo aver ottenuto  grande successo con Master of Sex, per cui è stato candidato ai Golden Globe, l’attore Michael Sheen tornerà in tv nei panni di un feroce serial killer nella serie Prodigal Son. Il progetto è stato creato da Chris Fedak e Sam Sklaver, in collaborazione con Berlanti Productions, Warner Bros e la Fox Entertainment, l’episodio pilota sarà diretto da Lee Toland Krieger. La trama è incentrata su Malcolm Bright, un acclamato psicologo criminale, che sa come pensano gli assassini, come funziona la loro mente e che usa il suo genio contorto per aiutare la polizia di New York a risolvere crimini. Sheen interpreterà Martin Whitly, un serial killer soprannominato il chirurgo, richiuso in una prigione di massima sicurezza, nonché padre di Malcom. L’attore britannico si unisce al già nutrito cast formato da Lou Diamond Phillips, Aurora Perrineau e Frank Harts. Sheen apparirà nella prossima stagione della serie CBS All Access The Good Fight e della serie Amazon Good Omens, quest’ultima basata sull’omonimo libro di Neil Gaiman.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui