McMafia: il dramma sulla criminalità organizzata, arriva in Italia

McMafia

McMafia: La serie thriller sulla criminalità organizzata, con protagonista James Norton arriverà in Italia, sulla piattaforma streaming Amazon Prime dal 2 gennaio 2018.

McMafia: la serie tv drammatica sul crimine organizzato sarà lanciata in esclusiva in Italia martedì 2 gennaio 2018 da Amazon Prime Video. La piattaforma di streaming distribuirà ai propri clienti, in più di 200 paesi, il thriller internazionale con protagonisti James NortonDavid Strathairn, e Juliet Rylance

La trama

McMafia è stata creata da Hossein Amini e James Watkins, la serie è tratta dal romanzo best seller scritto da Misha Glenny. Il romanzo racconta la storia di Alex Godman, nella serie interpretato da Norton, figlio di esuli russi con una storia di mafia alle spalle. Cresciuto in Inghilterra, che ha trascorso la vita a cercare di sfuggire dall’ombra di quel passato criminale. Mentre inizia a costruirsi la sua attività e a crearsi una vita con la sua fidanzata Rebecca, il passato violento della sua famiglia ritorna a minacciarli e Alex è costretto a confrontarsi con i suoi valori per proteggere le persone che ama.

McMafia è una storia che si intreccia in un pericoloso labirinto di criminalità internazionale, ricettatori di denaro sporco, politici corrotti e agenzie governative senza scrupoli. Il personaggio di Norton si troverà presto intricato in una rete che si estende da Londra a Mosca, Dubai, Mumbai e perfino Africa e le Americhe. La cocaina messicana e i cartelli sono poi confrontati con i lord della droga pakistani, i contrabbandieri dei Balcani e la stessa Mafia Russa, naturalmente.

Il Cast e i Creatori

Nel cast troviamo anche, Faye Marsay e in famoso attore russo Aleksey Serebryakov (Leviathan) che interpreta Dimitri, padre di Alex. James Watkins ha diretto tutti gli episodi delle serie. I creatori Hossein Amini e James Watkins affermano: “McMafia è la storia del nostro mondo contemporaneo globalizzato e degli inferi criminali che prosperano appena al di sotto della sua superficie. È uno spettacolo davvero internazionale, che abbraccia dozzine di paesi, e siamo entusiasti di poter raggiungere un pubblico globale per il quale è stato pensato grazie alla nostra collaborazione con Amazon“.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome